Stufa dei soliti primi? Prova la pasta rosa e la tua giornata avrà tutto un altro sapore!

    Se i soliti primi ti hanno stufato devi provare la pasta rosa e la tua giornata avrà tutto un altro sapore: ecco la ricetta facilissima.

    Stanca dei soliti primi? Hai voglia di portare un po’ di colore sulla tua tavola e di stupire i tuoi commensali? Allora devi assolutamente provare la pasta rosa, un piatto semplicissimo da preparare.

    pasta rosa
    Adobe Stock photo

    Una ricetta che necessita di soli due ingredienti: le barbabietole e la ricotta. Poi, possiamo decorarla con della granella di pistacchi e se piace una spolverata di parmigiano. Si prepara in pochissimo tempo e il risultato sarà strepitoso.

    Diamo un calcio alla noia e prepariamoci ad affrontare la fine dell’estate portando un po’ di colore in tavola. Questa ricetta stupirà i tuoi commensali ma diventerà la preferita anche dei tuoi piccoli. Non resta che scoprirla.

    Ecco come si prepara la pasta rosa

    Romantica e leggera, perfetta se siamo a dieta e dal colore irresistibile. La pasta rosa alla barbabietola è il primo piatto capace di portare una ventata di novità in tavola. Buona e gustosa non necessita di tante lavorazioni.

    pasta rosa
    Canva photo

    Per prepararla dovremo prima cuocere le barbabietole che potremo scegliere anche nella forma precotta. Qui puoi scoprire anche come conservare la barbabietola per averla sempre disponibile. Poi dovremo stemperare il loro sapore dolciastro con della ricotta o un altro formaggio cremoso.

    Scopriamo allora come preparare questo piatto scenografico, proprio come gli spaghetti integrali alla crema di barbabietola, e al tempo stesso originale. Ecco la ricetta che si prepara in 15 minuti.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 15 minuti

    Ingredienti:

    • 280 g di pasta corta
    • 250 g di barbabietola precotta
    • 250 g di ricotta
    • q.b. sale
    • q.b. olio evo
    • q.b. granella di pistacchi
    • q.b. parmigiano

    Preparazione

    1. Utilizzando la barbabietola precotta basterà tagliarla a pezzi e frullarla con un minipimer.
    2. Aggiungiamo anche la ricotta, un pizzico di sale e un giro di olio evo.
    3. Nel frattempo cuociamo la pasta. Quando è cotta la scoliamo e la mescoliamo con la crema di barbabietola e ricotta.
    4. Serviamo sui piatti e decoriamo con una manciata di granella di pistacchi e una spolverata di parmigiano

    Trucco da mamma:

    Se avete barbabietole fresche e crude conviene intanto mondarle e poi cuocerle lesse o a vapore, quindi procedere con la ricetta.

    INGREDIENTI