Pasta fave, guanciale e pecorino: il primo piatto tipicamente primaverile

Marzo 31, 2021Cristina Biondi
pasta fave pancetta

Prep time: 15 minuti

Cook time: 10 minuti

Serves: 4 persone

Con l’arrivo della primavera tornano sulle nostre tavole anche i prodotti tipici di questo periodo dell’anno: ecco la ricetta della pasta fave, guanciale e pecorino.

Un primo piatto dal sapore primaverile: la pasta fave, guanciale e pecorino. Semplicissima da realizzare, questa ricetta è ideale in questo periodo dell’anno, proprio quando i deliziosi legumi fanno la loro comparsa tra i prodotti del raccolto.

Per realizzarla possiamo utilizzare degli spaghetti ma nessuno ci vieta di sostituirli con un’altra tipologia di pasta, anche corta, spaziando tra mezze maniche e penne, ma anche quella fresca come trofie, orecchiette o tagliolini. 

Ci serviranno oltre alle fave, del guanciale croccante del pecorino grattugiato e una spolverata di pepe nero. Ma impieghiamo più a raccontarla che a prepararla. Allora mettiamoci all’opera e realizziamo questo delizioso pranzetto. 

Seguici su Instagram
Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Pasta fave, guanciale e pecorino

  • Tempo preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Pasta fave, guanciale e pecorino: il primo piatto tipicamente primaverile

INGREDIENTI

  • 320 g pasta
  • 300 g fave sgranate
  • 100 g guanciale
  • 50 g pecorino
  • pepe nero, q.b.
  • 1 cipolla bianca

PREPARAZIONE

  • guanciale
    Foto da AdobeStock

    Iniziamo dal guanciale tagliamolo a listarelle e mettiamolo in una padellina così da farlo rosolare. Aggiungiamo la cipolla tagliata sottile.

  • pasta fave guanciale pecorino
    Fonte: Canva

    Ora occupiamoci delle fave, dopo averle sgranate mettiamole in una pentola e sbollentiamole per 5 minuti dall’ebollizione così poi potremo levare la pellicina esterna più facilmente.

  • pasta fave pancetta
    Fonte: Canva

    Adesso cuociamo la pasta e quando sarà cotta teniamo un paio di mestoli dell’acqua di cottura che ci serviranno per mantecare. Versiamo la pasta nella padella con guanciale e la cipolla, quindi uniamo le fave sgusciate. Aggiungiamo il pecorino e con l’acqua di cottura mantechiamo così da formare una gustosa cremina. Alla fine spolveriamo con del pepe nero macinato. 

TRUCCO DA MAMMA

Possiamo cuocere la pasta direttamente nell’acqua dove abbiamo lessato le fave senza sprecarne altra. Anzi la renderà ancora più saporita.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe