Pasta al forno con ricotta e melanzane: leggera e saporita

    Prepariamo insieme un’ottima pasta al forno integrale con ricotta e melanzane. Il primo piatto, leggero, ricco di gusto e adatto a tutti.

    La pasta al forno è il piatto perfetto per le giornate di feste e tutti amano l’idea di potersene concedere una porzione senza troppi sensi di colpa. Un desiderio che non è sempre realizzabile a causa di alcune restrizioni alimentari o di periodi di dieta.

    pasta al forno con ricotta e melanzane
    (Adobe Stock photo)

    Eppure, ci sono delle alternative che possono aprire nuovi orizzonti e tra queste c’è quella data dalla pasta al forno integrale con ricotta e melanzane. Un primo piatto goloso e al contempo sano che si può gustare anche quando si è a dieta.

    La ricetta della pasta al forno con ricotta e melanzane

    Un primo che faccia gola a tutti e che sia perfetto anche per chi è a dieta non è sempre facile da realizzare. Con le dovute variazioni, però, nulla è impossibile. Un esempio è quello della pasta al forno con ricotta e melanzane.

    pasta al forno con ricotta e melanzane
    (Adobe Stock photo)

    Un piatto che mette insieme alimenti sani e nutrienti che si rivelano anche golosi e che possono rendere il pranzo più piacevole che mai.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 300 g di pasta integrale
    • 1 melanzana
    • 1 scalogno
    • 500 g di ricotta
    • 40 g di parmigiano grattugiato
    • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
    • q.b. sale
    • q.b. pepe

    LEGGI ANCHE -> Ravioli cinesi al vapore di Benedetta Rossi: semplici e saporiti

    Preparazione:

    1. Lavare e tagliare le melanzane a cubetti e sbucciare e tagliare lo scalogno a pezzetti piccoli.
    2. Prendere una padella antiaderente e mettere a cuocere scalogno e melanzane con un filo d’olio, aggiungendo sale e pepe a piacere.
    3. Mentre le verdure si cuociono, mettere l’acqua in una pentola, e far cuocere la pasta.
    4. Quando la pasta è pronta, scolarla e aggiungerla alla padella con le verdure.
    5. Mescolare il tutto e, mantenendo la fiamma molto bassa, aggiungere tre quarti della ricotta mescolando per bene.
    6. Prendere una pirofila e versarvi la pasta aggiungendo come ultimo strato la ricotta avanzata ed il parmigiano.
    7. Mettere a cuocere per una ventina di minuti a 180 gradi, controllando di tanto in tanto la pasta.
    8. Quando inizia a dorarsi, spegnere il forno.
    9. Servire ancora calda.

    LEGGI ANCHE -> Pranzo light? Rendilo speciale con gli spaghetti neri al tonno

    Trucco da mamma

    Aggiungere delle spezie come curcuma o paprika o della salsa di pomodoro potrà rendere il tutto ancor più buono.

    INGREDIENTI