PANINI AL MASCARPONE: soffici e super fragranti

    panini al mascarpone
    (AdobeStock photo)

    I panini al mascarpone sono un’idea vincente per un primo piatto tutto da gustare. Si tratta infatti di un prodotto morbidissimo e che ben si sposa con qualsiasi ripieno.

    A volte può capitare di aver voglia di gustare qualcosa di sfizioso e che sia poco convenzionale e creativo al punto giusto. Quando la voglia di sorprendere è tanta si può realizzare una ricetta diversa dando vita a dei morbidissimi panini al mascarpone.

    Servirli come primo da accompagnare a delle verdure o già riempiti di qualcosa di buono, rappresenterà quel qualcosa in più che ogni tanto ci vuole e che può donare il giusto buon umore anche a tavola. Un po’ come portare l’aria da pic-nic anche tra le mura domestiche, risollevando magari una giornata uggiosa.

    LEGGI ANCHE -> Pizza super tricolore: pomodorini datteri, mozzarelline ciliegine e pesto alla genovese

    La ricetta dei panini al mascarpone

    panini al mascarpone
    (AdobeStock photo)

    Per realizzare questa ricetta occorrono ingredienti di qualità e tanta voglia di mettersi in gioco. Il risultato sarà così sorprendente da far venir voglia di prepararlo molto più spesso e con varianti sempre diverse ed in grado di sorprendere ogni volta.

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: 30 minuti

    Tempo totale: 45 minuti

    Ingredienti:

    • 150 g di farina 0
    • 100 g di farina manitoba
    • 100 g di mascarpone
    • 120 ml di latte tiepido
    • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
    • 5 g di lievito di birra
    • zucchero qb
    • sale qb

    Preparazione:

    1. Prendere una ciotola capiente e versarvi tutti gli ingredienti, iniziando dalle farine e terminando con olio e formaggio.
    2. Sciogliere il lievito in un po’ d’acqua e aggiungervi un pizzico di zucchero. Mescolare il tutto fin quando non si rapprende.
    3. Quando l’impasto inizia ad essere lavorabile, impastare con le mani e dargli la forma di un panetto.
    4. Metterlo a lievitare per un paio d’ore conservandolo in forno spento nella ciotola coperta da uno strofinaccio.
    5. Passato il tempo dividere il panetto in sei parti, fare della palline e inciderle a croce.
    6. Posizionarle su una teglia foderata con carta da forno e inforniamole a 200 gradi per 30 minuti circa.
    7. Una volta pronti (controllare sempre perché il tempo può variare in base al forno), estrarre i panini e servirli. La scelta ideale è con della crema di verdure e del formaggio ma, ovviamente, ognuno potrà scegliere gli ingredienti che preferisce.

    LEGGI ANCHE -> PANE FRITTO AL FORMAGGIO: lo spuntino veloce e super goloso

    Trucco da mamme

    Per rendere più morbidi i panini, durante la cottura si può inserire in forno anche una ciotola d’acqua.