Le montanare fritte, specialità napoletana d’eccellenza

Gennaio 29, 2021Sonja Tulli
ricetta montanare

Prep time: 10 minuti

Cook time: 15 minuti

Serves: 4 persone

Le pizzette fritte o montanare sono una specialità tipica napoletana, uno street food d’eccellenza, realizzate con un classico impasto lievitato, si da una forma circolare, vengono fritte e poi condite con sugo di pomodoro, basilico e parmigiano.

Oggi condividiamo con voi queste fantastiche pizzette fritte napoletane chiamate anche montanare. Il nome deriva dalla montagna e dai forestieri che nella pausa pranzo mangiavano pane condito con pomodoro e basilico. Per fare l’impasto useremo il nostro alleato di fiducia, il Bimby.

Il segreto per la perfetta riuscita è mettere poco lievito nell’impasto e farlo lievitare molto, cosi  risulterà soffice e leggero al momento che le andremo a friggere. Vi suggeriamo di guardare anche la nostra ricetta della pizza fritta sorbillo

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Montanare fritte

  • Tempo preparazione: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Semplicissime ma super golose, le pizzette fritte o montanare sono uno dei più sfizioso cibi di strada della bella Napoli, tra i cui vicoli solitamente si gustano anche i calzoncini: stuzzichini preparati con lo stesso impasto.

Ingredients

  • 280 g acqua
  • 12 g lievito di birra
  • 15 g olio evo
  • 5 g zucchero
  • 250 g farina 0
  • 250 g farina di Manitoba
  • 10 g sale
  • 1 cucchiaino bicarbonato
  • q.b olio semi di arachidi
  • q.b sugo al pomodoro
  • q.b parmigiano grattugiato
  • q.b basilico

Preparazione

  • 1)
    Come utilizzare il bimby
    (Adobestock photo)

    Mettere nel boccale l’acqua, lo zucchero e il lievito sbriciolato: 1 minuto 37 gradi vel. 2. Aggiungere la farina, l’olio il sale: 3 minuti vel. spiga.

    Qui vi spieghiamo come usare al meglio Bimby 

  • 2)
    impasto steso
    foto prese da pixabay

    Con l’impasto ottenuto formiamo un panetto e, lo trasferiamo in una ciotola leggermente unta, lasciamo  l’impasto lievitare, coperto per circa due ore ( fino al raddoppio).

    Dividiamo l’impasto in panetti di circa 50 g ognuno, schiacciandoli leggermente formeremo dei dischi creando un solco al centro.

  • 3)
    Pizza fritta con 3 ingredienti
    (Unsplash photo)

    Friggiamo le pizzette in abbondante olio di semi bollente, poche per volta, fino a duratura (girandole a metà cottura). Scolarle e asciugarle dall’olio in eccesso su carta assorbente.

    Sistemare le pizzette fritte su un piatto da portata e farcire ognuna con sugo, parmigiano reggiano grattugiato e foglia di basilico fresca. 

TRucco da mamma

Per gustare al meglio queste pizzette fritte bisogna preparare un buon sugo corposo in modo tale che rimane per bene sulle nostre pizzette fritte, quindi vi consigliamo di preparare un sugo semplice con soffritto di cipolla e olio, qualche foglia di basilico e passata di pomodoro, aggiungiamo il sale e facciamo ritirare per bene il nostro sugo.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe