Pizza fritta super golosa, bastano 3 ingredienti: la ricetta dello chef Gino Sorbillo

Dicembre 14, 2020Denis Carito
Pizza fritta con 3 ingredienti

Prep time: 30 minuti

Cook time: 5 minuti

Serves: 4 persone

La pizza che non ti aspetti, realizzata con soli tre ingredienti, farina, acqua, lievito e sale ma con una maestria unica, potrai replicarla a casa tua, cimentandoti in questa opera d’arte tutta napoletana, opera dello chef Gino Sorbillo.

La pizza fritta calda, fragrante, ripiena, questa preparazione conquista i palati di tutti, uno street food a regola d’arte che non puoi perdere, prova subito a crearla nella tua cucina!

 

 

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Pizza fritta con 3 ingredienti di Gino Sorbillo

  • Tempo preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 5 minuti
  • Tempo totale: 35 minuti
  • Dosi per: 4 persone

La ricetta della pizza fritta napoletana è un must dello street food, un tripudio di sapori unici creato con soli 3 ingredienti, scopri l'arte dello chef Gino Sorbillo e ripeti la magia a casa tua!

Ingredienti

  • 415 g farina 00
  • 250 g acqua
  • 10 g sale
  • 6 g lievito di birra fresco
  • 300 g ricotta
  • 250 g fiordilatte
  • 150 g mortadella
  • q.b. pepe
  • q.b. foglie di basilico
  • q.b. olio di semi di arachide

Preparazione

  • 1)
    pizza
    (Unsplash photo)

    Come prima cosa sbriciola lievito in una ciotola, unisci l’acqua e inizia a mescolare per farlo sciogliere. In un’altra ciotola bella capiente setaccia la farina, aggiungi il sale inizia mescolare. Incorpora l’acqua un pochino alla volta mi scolando con l’aiuto di un cucchiaio di legno. Quando tutta l’acqua verrà assorbita, inizia ad impastare con le mani il composto.

    Trasferiscilo su un piano di lavoro in legno leggermente infarinato e continua impastare per ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Inizia a formare una panna, il coprila con della pellicola, falla riposare per almeno un quarto d’ora.

  • 2)
    preparazione pizza
    (Unsplash photo)

    Dopodiché infarina di nuovo il piano di lavoro e tagliare al centro l’impasto per creare un filone, ricavano i quattro palline di circa 170 g l’uno.

    Lavora i panetti facendoli roteare tra le mani. Sistemo tutte le palline distanziate e infarinate coprire con la pellicola, dovranno riposare per almeno quattro ore.

  • 3)
    (web source)

    Dopodiché infarina di nuovo il piano di lavoro e tagliare al centro l’impasto per creare un filone, ricavano i quattro palline di circa 170 g l’uno. Lavora i panetti facendoli roteare tra le mani. Sistema tutte le palline distanziate e infarinate coprire con la pellicola, dovranno riposare per almeno quattro ore.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe