LINGUINE AGLI SCAMPI E PISTACCHI: ricetta raffinata per Capodanno

    Le linguine agli scampi e pistacchi sono una ricetta raffinata per un primo piatto ideale da servire per Capodanno: ecco come si preparano. 

    Passato è il Natale è tempo di pensare al menù di Capodanno, se per il cenone vogliamo presentare ai nostri ospiti un piatto di pasta le linguine agli scampi e pistacchi vi permetteranno di fare un figurone.

    Un primo piatto elegante e raffinato che conquisterà il palato dei vostri commensali. Realizzarlo non è difficile e impiegherete davvero poco tempo. Scopriamo questa deliziosa ricetta per la notte di San Silvestro.

    LEGGI ANCHE –> PASTA AL NERO DI SEPPIA: primo piatto da servire a Capodanno

    Ecco le linguine agli scampi e pistacchi

    Linguine scampi e pistacchi un primo piatto tutto da provare specialmente per la cena di San Silvestro. Si tratta di una ricetta veloce e pratica che lascerà tutti a bocca aperta. Gustosa e raffinata scopriamo come prepararla.

    linguine scampi pistacchi
    Canva photo

    Crostacei, in particolare gli scampi e pistacchi è un connubio tutto da provare: ecco la ricetta.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 20 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 320 g di linguine
    • 800 g di scampi
    • 40 g di pistacchi
    • 10 pomodorini
    • 1 spicchio d’aglio
    • mezzo bicchiere di vino bianco
    • q.b. olio evo
    • q.b. sale

    Preparazione:

    1. Iniziamo la preparazione dagli scampi, dopo averli incisi li facciamo rosolare in padella con uno spicchio d’aglio e l’olio evo. Sfumiamo con il vino e lasciamo evaporare.
    2. Nel frattempo avremo messo a bollire l’acqua per cuocere la pasta.
    3. Aggiungiamo agli scampi i pomodorini tagliati a metà. Facciamo cuocere per altri 5 minuti.
    4. Intanto mettiamo in acqua bollente i pistacchi per un minuti, quindi sotto il getto dell’acqua fredda e procediamo a pelarli. Tritiamoli in maniera grossolana.
    5. Quando la pasta è cotta la versiamo nella padella e la saltiamo, quindi spolveriamo con la granella di pistacchi. Serviamo.

    LEGGI ANCHE –>LINGUINE ALL’ASTICE versione casalinga facile

    Trucco da mamma:

    Anziché la granella di pistacchi possiamo anche insaporire la nostra pasta con un pesto di pistacchi. In tal caso qui trovi la ricetta.