Insalata di riso venere con le verdurine: primo piatto light perfetto anche da asporto

    L’insalata di riso venere con le verdurine è un primo piatto light perfetto anche da asporto per una giornata al mare o in piscina.

    Estiva, fresca e leggera, perfetta anche da portare al mare o in piscina: l’insalata di riso venere con le verdurine è un primo piatto diverso dal solito ma capace di far gola ai palati di tutti.

    insalata riso venere
    Adobe Stock photo

    Semplice da preparare l’insalata di riso venere è una valida alternativa alla classica insalata di riso, tra i piatti più gettonati durante il periodo estivo. Colorata e particolare saprà stupire grandi e piccini.

    Inoltre, potremo personalizzarla con quello che abbiamo in casa o in base ai nostri gusti personali, prestando sempre attenzione a non commettere banali errori di preparazione. 

    Ecco come preparare l’insalata di riso venere light

    D’estate la voglia di piatti freschi e leggeri, ma al tempo stesso saporiti prende il sopravvento. Ecco che allora questa insalata di riso, originale e alternativa rispetto alla classica, proprio come questa al profumo di mare, è un’idea perfetta da portare in tavola.

    insalata riso venere
    Canva photo

    In questo caso infatti abbiamo utilizzato il riso venere, quello con i chicchi neri per intenderci, davvero aromatico. Una tipologia perfetta per le insalate poi, visto che i chicchi rimangono ben separati fra di loro e non si attaccano. Scopri anche come cucinarlo e renderlo saporito. 

    In questo caso visto che volevamo preparare un piatto light abbiamo scelto di condirlo con fresche verdurine estive, un’insalata davvero gustosa e perfetta anche per l’asporto. Non resta che provare la ricetta.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 30 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 45 minuti

    Ingredienti:

    • 320 g di riso venere
    • 2 carote
    • 200 g di piselli
    • 250 g di pomodorini
    • 100 g di mais in scatola
    • 20 olive
    • 1 mazzetto di rucola
    • q.b. olio evo
    • q.b. sale

    Preparazione

    1. Facciamo bollire il riso venere in abbondante acqua salata. Per le tempistiche meglio controllare la confezione.
    2. Intanto sbollentiamo le carote dopo averle tagliate a dadini.
    3. Stessa cosa per i piselli, se usiamo quelli surgelati facciamoli bollire in acqua secondo quanto riportato nella confezione. Altrimenti se li abbiamo freschi li faremo bollire per 5 minuti. Oppure si possono usare quelli già cotti, in tal caso occorre leggere la dicitura in etichetta perché molto probabilmente dovranno essere sciacquati prima del consumo.
    4. Laviamo e tagliamo i pomodorini in 4 parti.
    5. Laviamo anche il mais in scatola sotto il getto d’acqua del rubinetto.
    6. Tagliamo anche le olive a rondelle.
    7. Laviamo e asciughiamo la rucola, poi la spezzettiamo con un coltello.
    8. A questo punto non dovremo far altro che assemblare la nostra insalata di riso venere. Una volta che il riso sarà cotto lo scoliamo e lo facciamo raffreddare, quindi aggiungiamo le verdurine precedentemente preparate: prima le carote, poi i piselli, quindi il mais e le olive a rondelle. Chiudiamo con la rucola. Condiamo con olio extra vergine d’oliva e un pizzico di sale se necessita.

    Trucco da mamma:

    Volendo possiamo aggiungere anche del formaggio magro a cubetti o del prosciutto cotto.

    INGREDIENTI