Gnocchi al ragù ripassati in forno: piatto unico sostanzioso per le occasioni

    Gli gnocchi al ragù ripassati in forno sono un primo piatto che possiamo servire anche come piatto unico, ideale per le occasioni. 

    Un primo piatto da dedicare alle occasioni più speciali perché ricco e sostanzioso ma perfetto anche per un pranzo in famiglia e volendo ideale come piatto unico, perché formato sia da proteine che da carboidrati.

    gnocchi ragù forno
    Canva photo

    Stiamo parlando degli gnocchi al ragù ripassati in forno. Una bontà per tutti gli amanti degli gnocchi per gustarli in un modo ancora più goloso. Grazie alla gratinatura in forno, infatti, sopra avranno una crosticina buonissima.

    Scopriamo allora questa ricetta golosa e filante che piacerà a tutta la famiglia e che potremo preparare anche in anticipo. Questi gnocchi infatti se lasciati riposare saranno ancora più buoni. Per riavere l’effetto filante basterà rimetterli un attimo in forno ed il gioco è fatto. Ecco tutti i passaggi per la realizzazione del piatto: dagli gnocchi fatti a mano al ragù.

    Ecco come preparare gli gnocchi al ragù ripassati in forno

    Una ricetta elaborata e che prevede diverse preparazioni. Se vogliamo realizzare da zero sia gli gnocchi fatti in casa che il ragù dobbiamo procedere su più fronti. Possiamo anticipare alcuni procedimenti come quello del sugo di carne che si potrà preparare anche il giorno prima o farlo anche qualche giorno prima e poi surgelarlo così da utilizzarlo all’occorrenza.

    gnocchi ragù forno
    Canva photo

    Una volta che le due preparazioni saranno pronte non resta che assemblare il tutto e poi metterlo in una pirofila e via in forno aggiungendo della mozzarella e un po’ di parmigiano in superficie. Ecco la ricetta.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 2 ore

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 2 ore e 20 minuti

    Ingredienti:

    Per gli gnocchi

    • 1 chilo di patate
    • 300 g di farina 00
    • 1 pizzico di sale

    Per il ragù di carne

    • 400 g di manzo
    • 100 g di pancetta tesa
    • 150 g di maiale o salsiccia
    • 1 cipolla
    • 600 ml di passata di pomodoro
    • 1 carota
    • 1 costa di sedano
    • q.b. di vino
    • q.b. sale
    • q.b. olio extra vergine di oliva

    Per gli gnocchi al ragù

    • 1 mozzarella
    • 50 g di parmigiano

    Preparazione

    1. Iniziamo dalla preparazione del ragù di carne. Qui trovi la ricetta. 
    2. Nel frattempo che il sugo cuoce laviamo le patate e mettiamole a bollire. Ci serviranno per la realizzazione degli gnocchi. Qui trovi la ricetta senza uova. 
    3. Un volta che il sugo di carne è pronto e gli gnocchi sono formati non resta che iniziare la preparazione degli gnocchi al ragù ripassati in forno.
    4. Mettiamo a bollire un pentolone d’acqua salata. Non appena giunge ad ebollizione iniziamo a cuocere gli gnocchi, man mano che salgono in superficie dovremo scolarli con una schiumarola e trasferirli direttamente nel sugo di carne.
    5. Quando saranno tutti cotti mescoliamo bene sugo e gnocchi quindi tagliamo una mozzarella a dadini, dopo averla ben scolata e aggiungiamola.
    6. Trasferiamo tutto in una pirofila, spolveriamo sopra con del parmigiano grattugiato e inforniamo a 200°C per 10 minuti. Sforniamo e lasciamo intiepidire. Serviamo.

    Trucco da mamma:

    Per evitare che gli gnocchi al ragù ripassati in forno vengano troppo liquidi possiamo o scolare molto bene la mozzarella, o altrimenti utilizzare quella per pizza.

    INGREDIENTI