Gnocchi di patate senza uova, la ricetta facile per farli venire morbidi e deliziosi

Aprile 25, 2021Francesca
gnocchi di patate

Prep time: 15 minuti

Cook time: 20 minuti

Serves: 8 persone

Scopri come preparare gli gnocchi di patate con solo la farina, niente uova aggiunte ma un risultato come morbido e a dir poco irresistibile.

Con il ragù, con un sugo semplice ma anche semplicemente con burro e salvia: gli gnocchi di patate sono sempre e comunque una bontà.

La tradizione ci propone diverse ricette per prepararli e tanti trucchi per non farli spappolare in cottura e renderli morbidi e golosi. Oggi vi proponiamo però una ricetta un po’ diversa, una versione semplificata che riduce gli ingredienti necessari a solo tre: patate, farina di semola e sale.

Già, avete capito bene, niente uova! Scopriamo allora come preparare gli gnocchi di patate in versione vegana, niente uova ma tanto gusto e morbidezza.

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta gnocchi di patate senza uov

  • Tempo preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 35 minuti
  • Dosi per: 8 persone

Scopri come preparare dei deliziosi gnocchi con solo tre ingredienti tra i quali certo non ci saranno le uova.

Ingredienti

  • 1 kg patate a pasta bianca
  • 300 g di semola di grano duro rimacinat
  • q.b. sale

Preparazione

  • 1)
    patate lesse bambini
    Foto da Pixabay

    Lavate perfettamente le patate e mettetele in una pentola che riempirete di acqua e metterete sul fuoco.

    Calcolate circa venti minuti di cottura dall’inizio del bollore.

  • 2)
    patate schiacciate bambini
    Foto da AdobeStock

    Quando le patate saranno leggermente intiepidite schiacciarle in una ciotola e unirle al sale e, gradualmente, alla semola.

    Impastate fino ad ottenere un composto ben omogeneo.

  • 3)
    ricetta gnocchi
    Foto da Pixabay

    Stendete l’impasto, ricavate dei torciglioni e poi dei piccoli tocchetti. Passateli su una forchetta per rigarli e siete pronte per cuocerli.

    Ricordate che andranno immersi nell’acqua portata precedentemente a bollore. Si dice siano cotti quando salgono a galla ma voi assaggiate sempre per esser sicure.

Trucco da mamma

Potete preparare una maggiore quantità di gnocchi e poi congelarli. Si manterranno in freezer per tre mesi e, quando vorrete prepararli, potrete gettarli in acqua bollente senza prima decongelarli.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe