RAGU’ ALLA BOLOGNESE PERFETTO: trucchi e segreti

    Il ragù alla bolognese è tra le preparazioni base conosciute in tantissimi paesi che permette e tutte di servire dei primi piatti perfetti.

    Il ragù alla bolognese si prepara spesso tra le mura domestiche, soprattutto per le grandi occasione come le festività natalizie oppure per il pranzo domenicale.

    Una ricetta ricca e corposa che servita con la pasta come le tagliatelle o per farcire cannelloni, paccheri e lasagna, sicuramente piacerà a tutti. Seguite i nostri consigli e farete un figurone a tavola.

    RAGU’ ALLA BOLOGNESE PERFETTO: trucchi e segreti

    Per servire il ragù alla bolognese perfetto non è importante solo scegliere i giusti ingredienti, ma ci sono dei segreti che rendono perfetta la preparazione, scopriamoli subito!

    ragù bolognese
    (Canva photo)

    Ricetta 6 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 2 ore

    Tempo totale: 2 ore e 10 minuti

    Ingredienti:

    • 400 g di muscolo di manzo
    • 100 g di pancetta tesa
    • 150 g di lombo di maiale tritato
    • 1 cipolla
    • 600 ml di passata di pomodoro
    • 1 carota
    • 1 costa di sedano
    • un pò di vino
    • sale fino q.b.
    • olio extra vergine di oliva

    Preparazione:

    1. Si inizia subito dal soffritto iniziale, il primo step, dopo aver lavato le carote, il sedano, sbucciate la cipolla e mettete su un tagliere e tritate un pò, ma l’errore comune è farlo con il mixer. Il segreto per un buon ragù è quello di fare un trito fine, non solo anche le dimensioni della carne devono essere piccole.
    2. Mettete in un tegame l’olio e aggiungete il trito e fate rosolare un pò evitando di bruciarlo, ma sfumate con il vino a fiamma media. Adesso dovete aggiungete prima la pancetta e fate rosolare e poi la restante carne, lasciate insaporire e unite la passata di pomodoro e condite con il sale.
    3. Girate di continuo, almeno ogni 15-20 minuti, ma il segreto per un buon ragù alla bolognese è fare cuocere almeno per un paio di ore. Se notate che si secca troppo, potete aggiungere del brodo vegetale caldo.

    LEGGI ANCHE -> COME ELIMINARE L’ACIDITÀ DEL POMODORO: il trucco furbo

    Trucco da mamma:

    Ricordate che prima di aggiungere la passata di pomodoro sarà necessario far sfumare il vino completamente. Inoltre mai scegliere carne troppo magra, ed evitate quella tritata sceltissima, un pò di grasso è concesso! In questo modo non si seccherà troppo il sugo!