Le frittelle di fiori di zucca, l’antipasto invitante e facile da preparare

Aprile 23, 2021Virgilia Panariello
Frittele

Prep time: 20 minuti

Cook time: 10 minuti

Serves: 8 persone

Avete degli ospiti e non sapete che antipasto servire? Ecco la ricetta perfetta, le frittelle di fiori di zucca, si preparano in poco tempo e bastano pochi ingredienti. Dovete solo far lievitare bene la pastella.

Invece delle classiche frittele salate, queste si preparano con i fiori di zucca. Una ricetta perfetta da gustare come antipasto sfizioso, magari da accompagnare con crocchè di patate o triangoli di scamorza fritta (ecco la ricetta perfetta). Provate a servire il tutto il sabato sera insieme alla pizza. Le frittelle di fiori di zucca sono di una semplicità unica, un modo insolito per servire queste verdure a tavola, di solito si farciscono con ricotta.. Ecco alcuni trucchi da seguire per pulire correttamente i fiori di zucca.

Allacciate il grembiule e mettetevi subito ai fornelli!

 

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Frittelle di fiori di zucca

  • Tempo preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Tempo totale: 30 minuti
  • Dosi per: 8 persone

La ricetta perfetta da gustare come antipasto sfizioso quando volete stupire i vostri ospiti, ecco gli ingredienti necessari per poter servire questo finger food in poco tempo (ricordate solo di rispettare i tempi di riposo della pastella).

Ingredienti

  • 280 g fiori di zucca
  • 500 g farina 00
  • 1 uovo
  • 400 g acqua
  • 25 g pecorino grattugiato
  • 15 g lievito di birra
  • q.b. olio di semi di arachide
  • 1 cucchiaio di sale

Preparazione

  • fiori zucca
    Foto:Pixabay

    Iniziate a pulire i fiori di zucca, dovrete eliminare il gambo verde duro e il pistillo, poi lavate e asciugate con carta assorbente. Tagliate a pezzi.

     

     

     

     

  • chicken nuggets
    Foto da Canva

    Dedicatevi alla pastella in una terrina mettete un pò di acqua tiepida e il lievito di birra e fate sciogliere bene quest’ultimo. In una ciotola mettete la farina, l’uovo, il sale e il pecorino grattugiato, l’acqua e mescolate bene dovrete amalgamare bene tuti gli ingredienti, mescolate sempre fino ad ottenere una vera e propria pastella senza grumi. Unite il lievito sciolto in terrina. Quando mescolate fate dei movimenti dal basso verso l’altro il trucco per far incorporare l’aria.

     

  • ricetta fritta
    Foto da pixabay

    Solo adesso potete aggiungere i fiori di zucca e mescolate. Coprite la ciotola con la pellicola per alimenti e lasciate riposare l’impasto per un paio di ore. Trascorso il tempo mettete a riscaldare l’olio in una padella dai bordi alti, solo quando sarà ben caldo aggiungete circa 4 cucchiai di impasto, non di più altrimenti fate freddare l’olio.

    Le frittelle dovranno cuocersi per un paio di minuti, poi togliete con la schiumarola e lasciate asciugare l’olio in eccesso su un piatto con carta assorbente.  Poi servite su un piatto da portata e gustate, salate un pò se gradite.

     

TRUCCO DA MAMME

Se non avete il pecorino romano potete aggiungere il parmigiano grattugiato o il grana padano. Il segreto per frittelle perfette è la pastella, cercate di non dimenticare mai di inglobare aria. Se preferite potete aggiungere un pò di pepe nero all’impasto.

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe