FRIARIELLI CON PINOLI: il contorno versatile che si prepara in pochissimi minuti!

    friarielli pinoli
    (Canva photo)

    Avete poco tempo e non potete dedicarti a tanto alla preparazione di un contorno? Ecco la ricetta perfetta, i friarielli con pinoli!

    I protagonisti di questa stagione sono i friarielli, spesso protagonisti a tavola non solo come contorni. Infatti questo tipo di verdure si presta a preparazioni diverse, dalle torte salate, ai contorni per non dimenticare dei rustici con pasta sfoglia.

    Oggi vogliamo proporti un contorno molto versatile e di facilissima preparazione, i friarielli cotti in padella con pinoli, potete accompagnare qualsiasi secondo dalla carne ai formaggi, provate la nostra ricetta.

    LEGGI ANCHE -> CARCIOFI FRITTI in pastella: un contorno sfizioso e croccante

    FRIARIELLI CON PINOLI pronti in pochi minuti!

    I friarielli in padella è una ricetta tipica della tradizione culinaria campana, si preparano facilmente e sono davvero gustosi, non immaginate quanto. Seguite questa ricetta facile e soprattutto furba che vi tornerà utile quando avete poco tempo e volete servire un contorno buono e invitante.

    friarielli pinoli
    (Pixabay photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 1kg di friarielli
    • 2 spicchi di aglio
    • 2 cucchiai di pinoli
    • q.b. olio extravergine d’oliva
    • un pò di peperoncino fresco

    Preparazione:

    1. Iniziate dalla pulizia dei friarielli, dovrete eliminare le foglie macchiate o ingiallite. Vi consigliamo di non togliete tutti i gambi, lasciatene un pò.
    2. Poi lavate più volte sotto acqua corrente fredda, così da essere sicure di aver lavato bene ogni foglia. Fate sgocciolare l’acqua in eccesso e trasferite i friarielli in una padella ampia e antiaderente, aggiungete l’olio extra vergine di oliva e i due spicchi di aglio.
    3. Coprite con il coperchio e fate cuocere a fiamma media, con una forchetta e cucchiaio in legno girate spesso, così da evitare che si possano attaccare i friarielli alla padella.
    4. Condite con il sale e peperoncino e 5 minuti prima di spegnere aggiungete i pinoli.
    5. Spegnete e servite subito il contorno, è buono sia caldo che tiepido.

    LEGGI ANCHE -> VERDURE AL FORNO: la ricetta per renderle perfette

    Trucco da mamma:

    Se volete potete rendere questo contorno ancora più unico aggiungete dell’uva passa. I friarielli cotti si conservano benissimo all’interno di un contenitore a chiusura ermetica per un paio di giorni in frigo, metteteli in frigo quando saranno freddi.