CREPES DI GRANO SARACENO facili, da farcire sia dolci che salate

    CREPES DI GRANO SARACENO
    (Canva photo)

    Sono versatili e facilissime da realizzare, ideali per una cena dell’ultimo minuto, da farcire però sia dolci che salate, quindi perfette anche per la colazione. 

    Per l’impasto occorrono pochissimi ingredienti che tra l’altro potete sostituire molto semplicemente, si tratta di sostituti alla pari e facilmente reperibili, scopriamo insieme come portare a tavola una preparazione semplicissima da farcire così da renderla ancora più gustosa. 

    LEGGI ANCHE –> PIZZETTE CON BIMBY facili e cotte al forno

    CREPES FURBE, leggere e velocissime SENZA GLUTINE

    Perfette anche per tutti coloro che non tollerano il glutine, queste crepes vi sorprenderanno, da fare in soli 5 minuti e da farcire con tutti gli ingredienti che più vi piacciono. 

    CREPES DI GRANO SARACENO
    (Canva photo)

    Ricetta per 2 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 5 minuti

    Tempo totale: 10 minuti

    Ingredienti:

    • 125 g di farina di grano saraceno
    • 125 ml di acqua
    • 125 ml di bevanda vegetale a scelta o latte
    • 1 uovo
    • 1 pizzico di sale
    • q.b. olio di semi o evo (per ungere la padella)

    Preparazione:

    1. Versate la farina e l’acqua in una terrina bella capiente e mescolate con una frusta a mano.
    2. Aggiungete la bevanda vegetale e incorporatela delicatamente, in ultimo aggiungete l’uovo e il sale.
    3. Amalgamate per bene fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea.
    4. Ungete una padella antiaderente con un pochino di olio di semi, versate circa 80 ml di impasto e distribuitelo inclinando la padella.
    5. Proseguite fino a che la pastella non sarà terminata. Lasciate cuocere per pochissimi minuti da un lato e dall’altro, farcite come più preferite, queste crepes fantastiche e versatili sono pronte.

    LEGGI ANCHE –> FAGOTTINI SFOGLIATI CON FRIARIELLI: 3 ingredienti e servi l’antipasto a Natale

    Trucco da mamma:

    Potete farcirle con della confettura senza zuccheri aggiunti, oppure con del burro di mandorle, di nocciole, e potete sostituire la farina di grano saraceno con quella di riso.