CREMA SPALMABILE AL CIOCCOLATO senza lattosio

    Una crema al cioccolato senza lattosio e facile da realizzare? C’è ed è velocissima da preparare.

    Bastano 4 ingredienti frullati insieme e avrete una crema al cioccolato così buona che i vostri bambini non capiranno che l’ingrediente principale sono i datteri. 

    LEGGI ANCHE –> TORTA CIOCCOLATO E PERE: soffice, golosa e genuina

    Non sarà necessario aggiungere ulteriore zucchero perché la dolcezza di questi frutti da sola basta a contrastare l’amaro del cacao.

    UNA CREMA AL CIOCCOLATO PER MILLE USI

    Questa crema al cioccolato è ancora più speciale perché può essere utilizzata in diversi modi. La si può utilizzare così com’è da spalmare sul pane o su una fetta biscottata per colazione o merenda.

     CREMA SPALMABILE AL CIOCCOLATO
    (FOTO DI MARIKA)

    La si può utilizzare anche come ripieno per una crostata o per farcire un dolce. E visto che siamo sotto le feste la possiamo mescolarla a una confezione di mascarpone o di panna montata non zuccherata per ottenere una golosa crema con cui servire il pandoro.

    Ricetta per 4 persone circa (1 barattolo)

    Tempo di preparazione: 20 minuti

    Tempo di cottura: /

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 250 g di datteri
    • 200 g latte di mandorla 
    • 50 g mandorle 
    • 40 g cacao amaro

    Preparazione:

    1. Per prima cosa tritiamo finemente le mandorle utilizzando un mixer. Dobbiamo ottenerne una farina.
    2. Aggiungiamo i datteri, il latte e il cacao e tritiamo tutto insieme. Questa è la fase più lunga, ogni tanto dovremmo spegnere il mixer e raccogliere la crema sul fondo.
    3. Se il nostro mixer non è molto potente, possiamo fare un ulteriore passaggio e versare la crema in una ciotola, quindi con un frullatore a immersione riusciremo a togliere ogni pezzettino.
    4. Infine versiamo la crema in un vasetto dove potremmo conservarla.

    LEGGI ANCHE –> BISCOTTI DI NATALE e post Natale: facili e SENZA LATTOSIO

    Trucco da mamma:

    Per ottenere un sapore più deciso possiamo sostituire le nocciole alle mandorle.