Una fetta di questa ciambella appagherà la tua voglia di dolce, basta poco per prepararla

    Oggi vogliamo proporti la ricetta della ciambella alla vaniglia, una fetta tira l’altra, impossibile resistere a tanta bontà.

    La ciambella alla vaniglia è un dolcetto fragrante e soffice come una nuvola, che si prepara a casa facilmente e senza alcuna difficoltà. Un dolcetto che tutta la tua famiglia gradirà, che ne dici di prepararlo per la colazione?

    ciambella alla vaniglia
    (Canva photo)

    Accompagna questa torta con del latte freddo o del succo di frutta e la giornata inizierà con una carica in più. La ricetta evoca ricordi dell’infanzia, dove spesso le nostre nonne ci deliziavano la domenica pomeriggio con questa torta. Nonostante si tratta di una semplicissima torta è davvero speciale, appagherà la voglia di dolce di tutta la tua famiglia. Ecco la ricetta da seguire.

    Ciambella alla vaniglia senza burro: il dessert soffice come una nuvola

    Sei pronta per una nuova ricetta dolce? Noi ti stupiremo con questa deliziosa torta, un po’ diversa dalle solite come la torta di mele, della nonna e variegata al cacao. Ogni tanto si deve stupire la proprio tutti, soprattutto ai piccoli piacerà.

    ciambella alla vaniglia
    (Canva photo)

    Magari potrai prepararla per la merenda pomeridiana se hai organizzato una merenda per i tuoi piccoli.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 45 minuti

    Tempo totale: 50 minuti

    Ingredienti:

    • 3 uova
    • 180 g di zucchero
    • 200 g di farina 00
    • 50 g di fecola di patate
    • 120 ml di olio
    • una bustina di lievito in polvere per dolci
    • una bacca di vaniglia
    • q.b. zucchero a velo

    Preparazione

    1. Iniziamo a separare tuorli dagli albumi, lavoriamo questi ultimi con le fruste elettriche e teniamo da parte. Poi mettiamo in una ciotola i tuorli con lo zucchero lavoriamo per bene con le fruste elettriche, dovrete ottenere un composto omogeneo e spumoso.
    2. Uniamo la farina e la fecola di patate, aggiungiamo l’olio, il lievito e i semi di bacca di vaniglia e
    3. Unte anche l’estratto di vaniglia e il lievito per dolci, non appena l’impasto sarà omogeneo, incorporiamo gli albumi e facciamo dei movimenti dal basso verso l’alto.
    4. Poi trasferiamo in uno stampo oleato per ciambelle e facciamo cuocere in forno caldo a 180° per 45 minuti, poi sforniamo solo dopo aver fatto la prova stecchino.
    5. Spegniamo e lasciamo raffreddare bene, prima di togliere dallo stampo, poi adagiamo su un piatto da portata e spolveriamo lo zucchero a velo. Serviamo a fette e gustiamo.

    Trucco da mamma:

    Conserva la ciambella alla vaniglia sotto una campana di vetro per 4-5 giorni.

    INGREDIENTI