CAVOLFIORE AL PAN GRATTATO al forno senza besciamella

    cavolfiore al pan grattato
    (Canva photo)

    Il cavolfiore al pan grattato al forno senza besciamella è una ricetta di facile preparazione perfetta per servire un contorno ricco.

    Non è solito cavolfiore al forno gratinato, non si utilizza la besciamella ma le uova, un ingredienti poco utilizzato quando si prepara questo contorno. Infatti sono delle mini cotolette di cavolfiore con speck, davvero originale.

    Noi di Mammeincucina vogliamo svelarvi questa ricetta sfiziosa, si prepara in solo mezz’ora, veloce e invitante, ecco come preparare a casa questa ricetta.

    LEGGI ANCHE -> CARCIOFI FRITTI in pastella: un contorno sfizioso e croccante

    CAVOLFIORE AL PAN GRATTATO al forno

    Una ricetta che lascerà tutti stupiti a tavola, il bis è garantito e soprattutto riceverete tantissimi complimenti. E’ contorno ricco che potete servire come secondo completo, oltre al cavolfiore c’è anche lo speck. Ecco la ricetta di seguito.

    cavolfiore al pan grattato
    (Canva photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 1 cavolfiore bianco
    • 2 uova
    • q.b. pan grattato
    • 150 g di speck
    • 50 g di parmigiano grattugiato
    • q.b. sale fino q.b.
    • un pò di prezzemolo fresco
    • q.b. olio di semi di arachide

    Preparazione:

    1. Iniziate a pulire il cavolfiore, dovrete eliminare le foglie esterne e poi il torsolo centrale, staccate le cime, se sono troppo grandi. Dividetele in cimette piccole e poi lavatele sotto acqua corrente fredda più volte. Sbollentate in una pentola con acqua bollente per 10 minuti, poi scolate bene con una schiumarola e mettete in un piatto.
    2. In una ciotola mettete le uova e sbattete bene, aggiungete il sale e il formaggio grattugiato. In un altro piatto mettete il pan grattato.
    3. Fate riscaldare l’olio di semi in una padella ampia e antiaderente.
    4. Passate le cimette di cavolfiore prima nell’uovo e poi nel pan grattato, friggete per pochi minuti, togliete man mano e adagiate le cotolette su un piatto con carta assorbente da cucina, fate assorbire l’olio in eccesso.
    5. Poi mettete un pò di pan grattato in una pirofila da forno, adagiate il cavolfiore fritto, aggiungete lo speck e infornate in forno preriscaldato a 200 gradi per 5 minuti con funzione grill, spegnete e servite con un pò di prezzemolo sminuzzato.

    Trucco da mamma:

    Se volete potete aggiungere il pepe nero o della noce moscata all’uovo sbattuto se gradite.