CARCIOFI E PATATE IN PADELLA il contorno facile, veloce e gustoso

    carciofi patate padella
    (Canva photo)

    Non sapete come servire le patate in modo diverso? Ecco la ricetta della patate con carciofi in padella un contorno davvero squisito!

    Una ricetta che potrebbe tornarvi utile quando avete ospiti e volete prenderli per la gola, inoltre ricordate che potete preparare questo contorno solo durante la stagionalità dei carciofi.

    Inoltre si può trasformare in un secondo ricco e gustoso, aggiungendo delle salsicce. Seguite la ricetta del contorno perfetto e gustoso da servire nelle occasioni particolari. Il vantaggio di questa ricetta è che si può conservare in frigo per un paio di giorni!

    LEGGI ANCHE -> FRIARIELLI CON PINOLI: il contorno versatile che si prepara in pochissimi minuti!

    CARCIOFI E PATATE IN PADELLA

    Una ricetta molto gustosa, appetitosa e a prova di scarpetta, non dovete fare altro che seguire la nostra ricetta e prepararla anche voi a casa!

    carciofi patate padella
    (Canva photo)

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: 30 minuti

    Tempo totale: 45 minuti

    Ingredienti:

    • 8 carciofi
    • 6 patate
    • 1 spicchio di aglio
    • q.b. olio extravergine d’oliva
    • q.b. pepe nero
    • q.b. sale fino
    • q.b. prezzemolo

    Preparazione:

    1. Iniziate subito a sbucciare le patate, lavatele e tagliate a spicchi piccoli e tenete da parte.
    2. Passate alla pulizia dei carciofi, rimuovete le foglie esterne più dure, dovrete solo conservare la parte interna più tenera e sfilettare i gambi. Divideteli in 4 parti e rimuovete la barbetta, tagliate a spicchi piccoli, trasferite in una pentola abbondante acqua calda e dopo 5 minuti scolate. Anche le patate le sbollentate in una pentola con abbondante acqua e scolate.
    3. Adesso prendete una padella e irrorate un pò di olio, aggiungete l’aglio intero le patate e i carciofi, condite con sale, pepe e prezzemolo fresco sminuzzato.
    4. Aggiungete un pò di acqua o del brodo vegetale scegliete voi e fate cuocere a fiamma media per 20 minuti.
    5. Girate di tanto in tanto, spegnete e servite in una pirofila ampia, accompagnate con del pane tostato.

    LEGGI ANCHE -> SCAROLE ALLA NAPOLETANA, il contorno partenopeo saporito e gustoso

    Trucco da mamma:

    Potete arricchire questo piatto con delle olive nere e capperi!