Come rendere sicura la casa in presenza di bambini: consigli utili

Novembre 13, 2020Virgilia Panariello
Casa sicura bambini

Quando ci sono bambini è importante che la casa sia confortevole e sicura, così da evitare incidenti domestici. Seguite qualche piccolo consiglio su come rendere sicura la casa in presenza di bambini.

In casa quando ci sono i bambini è fondamentale garantire la massima sicurezza, così i piccoli sono liberi di muoversi e giocare senza correre rischi. In questo modo si eviteranno incidenti domestici. Tra le mura domestiche ci possono essere tanti pericoli per i piccoli, detersivi, farmaci per non dimenticare oggetti spigolosi, fragili e taglienti. E’ opportuno non farsi trovare impreparati. Quando il vostro bambino inizierà a camminare o gattonare è importante che lo passa fare in tutta sicurezza. In questo modo si potranno evitare traumi e incidenti. Provate a seguire qualche piccolo suggerimento come rendere sicura la casa in presenza di bambini.

Casa sicura: come organizzare gli ambienti

E’ necessario quindi adeguare gli ambienti domestici ai piccoli, così che possano muoversi in tutta tranquillità evitando incidenti. Ciò non significa che i bambini non vadano comunque controllati e vigilati.

dispensa bambini
Foto da AdobeStock

Esaminiamo in dettaglio ogni ambiente così da capire come agire in modo mirato.

1- Cucina: la stanza dove sono a portata di mano pentole, piatti, bicchieri, utensili e non solo anche detersivi. Per non dimenticare i fornelli e forno. Mentre si cucina si consiglia di posizionare le padelle e pentole su fornelli interni. Non solo i manici devono essere posizionati verso il muro così non si possono raggiungere facilmente. Dopo aver acceso i fornelli posate subito accendigas ed eventuali fiammiferi, non devono essere mai portata di mano dei bambini. Mai lasciare sul top o tavola utensili e coltelli che sono davvero pericolosi, perchè taglienti.

Se il forno è posizionato nella parte bassa della cucina, evitate che il piccolo possa passare davanti, perchè potrebbe scottarsi. Si consiglia di riporre sempre nel mobile i detersivi così che non possano essere toccati dai piccoli, magari potete acquistare i blocca cassetti o mobili. In questo modo il bambino non avrà la forza necessaria per aprirli. Se non avete a disposizioni questi accessori  basta collocare i detersivi in alto per evitare di essere facilmente raggiungibili. Un consiglio utile non travasare mai detersivi in bottiglie di plastica trasparente perchè potrebbe trarre in inganno il bambino. Tra gli incidenti domestici più comuni ci sono quelli da avvelenamento.

Proteggere gli spigoli del tavolo o di eventuali mobili e mensole basse. Basta acquistare degli spigoli arrotondati in gomma da collocare ai mobili.  In questo modo si attenuerà un eventuale urto del bambini con lo spigolo.

2-Bagno: il bambino non dovrebbe mai stare da solo in questa stanza. Potrebbero esserci delle goccioline di acqua sul pavimento da renderlo scivoloso e pericoloso per il bambino. Anche qui non lasciate mai a vista detersivi, bagnoschiuma, phon con spina inserita e piastra lisciante per capelli ancora calda. Tutti oggetti che sono davvero pericolosi per i piccoli. Il rasoio e la lametta non devono mai essere a portata di mano ma sempre riposti nel mobile chiuso o su ripiani alti. Se avete in bagno il mobiletto dei medicinali ricordate che deve essere chiuso a chiave.

3-Salotto e camere da letto: in entrambi gli ambienti potrebbero essere presenti televisori, si consiglia di bloccarli al muro. In questo modo si eviteranno cadute accidentali o ribaltamenti. Non solo evitate che possano stare spine e fili della corrente sospesi, i bambini possono inciampare o maneggiarli. Si sa che i bambini sono molto curiosi. Acquistate le copri-prese per evitare che i bambini possano inserire qualche oggetto piccolo nelle fessure della  presa.

Se sono presenti scaffali aperti con libri, riviste e soprammobili, collocate quest’ultimi sui ripiani più alti, ponete attenzione se ci sono oggetti in bilico che possono muoversi per un urto e cadere. Togliete dalla stanza eventuali piantane perchè potrebbero essere pericolose per i piccoli. Mettete in sicurezza i lettini, poggiate le sponde così che i bambini non riusciranno a salire e di conseguenza non rischieranno di cadere.

Casa sicura in presenza di bambini: ecco qualche consiglio

Non va trascurato nessun dettaglio, le finestre ad esempio devono stare chiuse e non mettete in prossimità una panca o una sedia. I bambini sono molto curiosi potrebbero salirci sopra per vedere cosa c’è fuori. Inoltre se in casa ci sono delle vetrate ampie provate ad attaccare un autoadesivo all’altezza del viso del bambino. In questo modo se dovesse urtare viene protetto.

Casa sicura bambini
Bimbi felici Foto:Adobe Stock

Non lasciate mai cuscini a terra perchè i bambini potrebbero inciampare e cadere. Inoltre se siete amante dei tappeti vi consigliamo di toglierli perchè possono far cadere i bambini. In alternativa potete scegliere quelli antiscivolo.

Inoltre se bambino mastica qualcosa e non sapete cosa, non fatevi prendere dal panico, non urlate ma cercate di far aprire la bocca e capire cosa ha. Invece in caso di  avvelenamento, chiamate subito il Centro antiveleni spiegando l’accaduto.

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post