La pastella per i fritti non viene croccante? Ecco l’ingrediente segreto che devi usare

Dicembre 14, 2020Sonja Tulli
Ricetta fritti

Pastella croccante? Ecco la ricetta perfetta per prepararla, il segreto e il consiglio per un risultato a regola d’arte: basta solo un ingrediente.

In questo periodo natalizio è di rito friggere ogni cosa, anche se ci sono famiglie che friggono tutta l’anno, non importa quale sia il vostro caso ma davanti ad un fritto croccante non resiste nessuno.

La pastella è l’ingrediente chiave di ogni fritto, quindi oggi andiamo a svelare un segreto importante per far si che venga una pastella impeccabile.

Quante volte è capitato che, preparando un fritto che può essere un filetto di baccalà o un fiore di zucca o anche la ricotta, ci accorgiamo che la croccantezza non esce fuori anzi arriva l’effetto molliccio? Ora vi svelo l’ingrediente che ci farà ottenere una pastella favolosa.

Per evitare questa riuscita del fritto troppo morbido, entra in gioco l’ingrediente chiave: la Birra. L’aggiunta della birra serve per rendere più croccante il fritto grazie all’anidride carbonica che contiene questa bevanda e che forma delle bolle che si gonfiano in cottura.

E’ una preparazione base facilissima adatta ai vostri fritti di pesce, di verdure o di formaggi e persino per le crocchette di patate di cui vi avevamo illustrato la ricetta tempo fa.

La pastella impeccabile? Ecco l’ingrediente segreto

Per la preparazione della pastella alla birra occorrono solo pochi ingredienti, farina, birra freddissima – preferibilmente chiara – olio di semi di mais e sale: in pochi minuti faremo una pastella dal sapore delicato.

Il gusto della birra in cottura non si sentirà assolutamente: andiamo a prepararla insieme.

Pastella ricetta
Foto da pinterest

In una ciotola mettete la farina setacciata e versate poi a filo la birra fredda mescolare con la frusta a mano, finché il composto non sarà senza grumi.

Unire infine l’olio e il sale e continuare a mescolare fino ad ottenere una pastella fluida e omogenea.

La pastella ora è pronta: possiamo utilizzarla subito o anche riporla in frigo coperta con della pellicola per ritirarla poi fuori direttamente nel momento in cui dovremo friggere.

E voi, come preparate solitamente la pastella? Conoscevate il trucco della birra? Non vediamo l’ora di scoprire tutti i vostri segreti in fatto di frittura e di cucina in generale.

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post