Conservare pomodori sempre freschi e succosi? Con il giusto trucco puoi

pomodori rossi
Foto da Unspalsh

Come evitare di dover buttare via i pomodori? Come conservarli sempre freschi e succosi? Basta seguire un semplice trucco.

A chi non è capitato di andare a fare la spesa ed esagerare un po’. Soprattutto per quanto riguarda frutta e verdura, spesso mettiamo nel carrello senza renderci ben conto e solo giunti a casa, quando si va a riempire il frigorifero, realizziamo di aver ecceduto un po’.

Che cosa fare allora? La prima soluzione è cucinare e poi congelare, la seconda consumare e basta ma se nessuna delle due facesse al caso nostro? E’ il caso di elaborare qualche valida strategia per far sì che frutta e verdura si  conservino un po’ più a lungo.

Oggi abbiamo alcuni trucchi in particolare per i nostri pomodori, segreti che consentono di mantenerli più a lungo freschi e succosi.

Come conservare pomodori sempre freschi e golosi?

pomodori
Foto da Unspalsh

Per conservare i pomodori sempre freschi e succosi basterà avere un po’ di pazienza e seguire qualche semplice trucco.

Iniziamo elencando alcune mosse semplici ma veramente rivoluzionarie:

  • Non togliere mai il picciolo
  • Non sciacquare i pomodori sott’acqua corrente a meno che non si intenda consumarli subito
  • Posizionare i pomodori su un piatto e uno lontano dall’altro, girandoli tutti al contrario

Quest’ultima mossa in particolare è il vero trucco che farà la differenza. Questa particolare posizione consentirà ai pomodori di mantenersi integri più a lungo, fino a un’intera settimana, evitando che raggrinziscano e consentendo loro di trattenere più a lungo il loro liquido interno, risultando polposi e impeccabili anche dopo diversi giorni.

I vostri pomodori saranno così sempre impeccabili, golosi e, soprattutto, pronti per l’uso, evitandovi inutili e fastidiosi sprechi di denaro e di cibo che no, non ci piacciono proprio mai.

LEGGI ANCHE –> Si possono conservare a lungo i fagiolini? I trucchi per farlo correttamente

Ci preme però fare una precisazione che ci sta molto a cuore. Ricordate sempre di favorire i prodotti freschi e di stagione, possibilmente a chilometri zero o quasi e consumarli quanto più rapidamente possibile: conservare la verdura va bene, naturalmente, ma ricordatevi che il fresco paga sempre e comunque di più.