Come pulire il forno a microonde in modo naturale, 3 ricette da provare

Aprile 9, 2021Francesca
microonde

Scopri tre prodotti totalmente naturali e già presenti nella tua cucina per pulire alla perfezione il forno a microonde.

Grasso, schizzi di cibo e sporco in generale: gli elettrodomestici sono senza dubbio tra gli oggetti più fastidiosi ma più importanti da pulire. Abbiamo visto come occuparci rapidamente del forno e anche del piano cottura, oggi però ci occupiamo di qualcosa di forse ancora più usato ma spesso un po’ trascurato dal punto di vista della pulizia: il forno a microonde.

Scopriamo insieme tre rimedi naturali, facili e veloci per pulire il fornetto alla perfezione.

Tre ingredienti naturali per pulire il forno a microonde

microonde
(Adobestock photo)

Il microonde ci aiuta a riscaldare bevande e alimenti e cucinare in breve tempo le pietanze. Un microondabili enon pulito però non è solo antigienico ma anche poco efficiente. Vediamo allora insieme come rimetterlo a nuovo.

Tre sono gli ingredienti naturali he possono aiutarci: bicarbonato, limone e aceto.

Per pulire il microonde con il bicarbonato basterà scioglierne due cucchiai in un contenitore con mezzo litro di acqua. Facendo scaldare questa miscela all’interno del microonde alla massima temperatura per circa 5 minuti si creerà un vapore che, attaccandosi alle pareti, aiuterà a eliminare il grasso accumulato che potrà poi essere facilmente rimosso con l’aiuto di una spugna.

Se lo sporco fosse incrostato si potrà altresì formare con il bicarbonato e l’acqua una pasta abrasiva da passare con un panno umido su tutte le pareti interne del microonde.

Per eliminare anche gli odori e disinfettare le superfici si potrà invece optare per il limone. Tagliato a metà e posizionato su un piatto con la parte tagliata rivolta verso il basso, basterà aggiungere due cucchiai di acqua e far partire poi il microonde alla massima potenza. Dopo un minuto si potrà aprire e passare un panno umido sulle pareti interne per concludere la pulizia.

E l’aceto? Anch’esso ha elevato potere sgrassante ed è ideale per eliminare sporco residuo, grasso e incrostazioni accumulate. Si potrà allora procedere riempiendo metà di un contenitore adatto per questo tipo di forno con acqua e un cucchiaio di aceto. Far andare poi il microonde alla massima potenza per cinque minuti e concludere la pulizia con un panno pulito e umido.

A voi la scelta dunque e che pulizia sia.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post