Capelli sporchi e 0 tempo? Bastano 3 ingredienti di cucina: risultato pazzesco, sembrerai fresca di parrucchiere

I capelli sono sporchi e non hai tempo di lavarli? Bastano 3 ingredienti che trovi in cucina e sembrerai fresca di parrucchiere.

Quante volte ti sarà capitato di avere un appuntamento all’improvviso ma di accorgerti di avere i capelli un po’ sporchi? La soluzione migliore sarebbe quella di lavarli ma ormai non farai mai in tempo!

capelli sporchi
Come rimediare a capelli sporchi – Mammeincucina.it

Ecco che allora occorre trovare un rimedio rapido, quasi istantaneo, per ridare vita alla tua chioma e farla tornare fresca come se fossi appena uscita dal parrucchiere. Anche se può sembrarti assurdo esiste un metodo.

Forse avrai già sentito parlare, almeno una volta in vita tua, di shampoo secco. Ebbene, realizzarlo in casa è molto semplice, bastano solo 3 ingredienti che sicuramente avrai in cucina. Ecco come si prepara in poche mosse e i tuoi capelli sembreranno appena lavati.

Realizza il tuo shampoo secco con questi 3 ingredienti di cucina

Uscire di casa con i capelli sporchi è davvero una grande scocciatura. Spesso se non siamo riuscite a farci uno shampoo veloce leghiamo i capelli con una coda di cavallo, per mascherare l’effetto unto che si crea, specie per chi ha capelli che tendono ad ingrassarsi  facilmente.

capelli sporchi
Maizena per shampoo secco – Mammeincucina.it

Esiste però un’altra soluzione che ci permette di non dover necessariamente tirare su i capelli. Basterà realizzare facilmente in casa e ad un costo davvero irrisorio uno shampoo secco. Serviranno solo 3 ingredienti che tutti noi abbiamo in cucina.

La particolarità di questo shampoo è che a differenza di quello normale, che viene mischiato con l’acqua e poi risciacquato, è che non deve essere lavato via. Si applica sui capelli asciutti, quindi senza acqua.

In commercio esistono molte soluzioni già pronte di shampoo secco. Noi abbiamo invece voluto provare la versione casalinga e fai da te da preparare direttamente in casa: ecco l’occorrente:

Capelli chiari

  • 50 grammi di amido di mais
  • 50 grammi di bicarbonato di sodio
  • 40 grammi di farina di riso

Capelli scuri

  • 60 grammi di amido di mais o riso
  • 60 grammi di bicarbonato
  • 20 grammi di cacao amaro

Oltre a questi ingredienti possiamo aggiungere qualche goccia di olio essenziale per donare alla chioma quel tocco profumato in più.

Ma come va applicato lo shampoo secco? Il suo utilizzo è davvero molto semplice. Basterà mescolare bene tutte le polveri, e se decidiamo di aggiungere anche le gocce di olio essenziale dovremo aver cura di incorporare anch’esse.

Aiutandoci con un pennello applichiamo il prodotto sui capelli e lasciamo agire almeno 10 minuti così da far assorbire il grasso in eccesso. Ora non resta che pettinare come d’abitudine così da eliminare il prodotto in eccesso. E voilà i nostri capelli sembreranno appena lavati.

Ovviamente questo è solo un rimedio dell’ultimo minuto che consigliamo di adottare solo in casi di estrema necessità. Il consiglio resta sempre quello di lavare i capelli quando necessitano.

Impostazioni privacy