Vite al limite 📺 pesava 245 kg. Ora i suoi selfie hanno fatto il giro del web 😍

Che fine ha fatto Paula Jones, la paziente che ha partecipato alla seconda stagione del celebre programma?

Nel 2014, anno in cui è andata in onda la seconda stagione di Vite al limite, Paula Jones pesava 245 kg. Nel corso dello show, la donna ha rivelato che le sue lotte contro la sovralimentazione sono iniziate presto, dopo essere stata molestata all’età di sei anni. Il suo campanello d’allarme è arrivato quando il marito, anch’egli alle prese con l’obesità, è morto all’età di 33 anni per complicazioni legate al peso. Temeva che i suoi quattro figli sarebbero rimasti senza un genitore se non avesse cambiato strada.

Paula Jones Vite al limite
Mammeincucina photo

Proprio per questa ragione la Jones ha cercato l’aiuto del dottore Younan Nowzaradan, noto come Dr. Now. Per poter sottoporsi all’intervento di bypass gastrico di cui aveva bisogno, si è trasferita insieme alla famiglia dalla Georgia al Texas, dovesi trova lo studio medico di Nowzaradan. Ha subito intrapreso una dieta a base di soli liquidi per ottenere la perdita di peso iniziale necessaria prima di sottoporsi all’intervento.

La trasformazione di Paula Jones

Una volta terminato l’intervento, Paula ha continuato a perdere peso con l’aiuto di consulenti e di un personal trainer. Gli spettatori sanno che il suo percorso non è stato facile e che le vecchie abitudini sono dure a morire. In ogni caso ha continuato per la sua strada e nel 2015 aveva perso la bellezza di 123 kg. Nello spin-off del programma si è sottoposta all’intervento per il restringimento della pelle.

Paula Jones dimagrimento
Facebook photo

Ancora oggi la ex paziente continua a condividere online la sua storia di cambiamento positivo. Ha celebrato l’anniversario del suo intervento di dimagrimento nel 2016 con un post sui social media che riassumeva i suoi progressi fino a quel momento. La foto mostrava immagini di lei prima dell’intervento e una della sua figura trasformata tre anni dopo.

Una perdita di peso di 180 kg è certamente qualcosa di cui essere orgogliosi. Inoltre, per diversi anni di fila, nel giorno del suo compleanno, ha sensibilizzato l’opinione pubblica sull’epidemia di obesità in America, condividendo un post con una candela viola e chiedendo agli altri di contribuire a diffondere il messaggio di uno stile di vita sano.

Gran parte della sua attività si concentra sulla sua ispirante storia di perdita di peso, ma nel 2017 ha rivelato di avere un nuovo compagno, anche se ha deciso di non condividere la sua identità con i suoi fan. Ha condiviso però la nascita della sua nipotina, Laylani.