Dopo la cottura i muffin sono sgonfi e tristi? Forse devi prestare più attenzione e non fare questo!

Se i muffin poco dopo l’uscita dal forno sono sgonfi, devi assolutamente scoprire cosa non fare durante la cottura: saranno perfetti!

Come si può resistere ai muffin al cioccolato, piuttosto che alla frutta, allo yogurt, sono soffici, irresistibili e perfetti da gustare in qualsiasi momento della giornata. Buoni a colazione, per iniziare la giornata con una carica in più, anche il pomeriggio per la pausa.

muffin sgonfi cottura
(Canva photo)

I muffin si preparano spesso a casa, sono proprio i piccoli di casa a chiederli, ma dopo aver preparato l’impasto con tanta pazienza e dedizione, non appena li sforni si sgonfiano. Il tuo obiettivo era dei muffin soffici, morbidi e invitanti, ma ahimè il risultato è tutt’altro. Se il risultato finale potrebbe deludere le vostre aspettative sarebbe opportuno capire cosa non va fatto. Ecco perché ti ritrovi con i muffin sgonfi dopo la cottura!

Muffin sgonfi dopo la cottura: ecco cosa non va fatto

I muffin sono davvero buoni e invitanti, non si può assolutamente rinunciare, ma solo se si eviteranno alcuni errori potremmo ottenere un risultato perfetto, dei muffin gonfi e super soffici.

muffin sgonfi cottura
(Canva photo)

Per ottenere un risultato perfetto non basta prestare attenzione alla preparazione dei muffin, ma anche la lievitazione e la cottura deve essere impeccabile. Bisogna capire il momento opportuno per tirarli dal forno e così saranno soffici come una nuvola e non troppo duri o che si sgonfiano.

Iniziamo dalla preparazione dell’impasto dei muffin, dopo aver seguito passo passo la ricetta ricorda che non bisogna esagerare con il lievito, ne bastano 16 g di lievito per 500 g di farina. Se si esagera si creerà la crosta superficiale e si apriranno i muffin. Poi ricorda che l’impasto va messo nei pirottini, ma non si deve arrivare ai bordi,
si dovrà riempire solo 2/3 dello stampo. E se non hai i pirottini? Qui ti spieghiamo come fare!

Solo adesso potrai infornarli, ma occhio alla temperatura del forno. Innanzitutto il forno si deve preriscaldare alla stessa temperatura di cottura dei muffin. Lasciar cuocere i muffin per il tempo consigliato sulla ricetta, ma quello che fa sgonfiare i muffin è aprire il forno durante la cottura. È pur vero che la prova stecchino aiuta a capire quando il dolcetto è pronto, si deve fare a fine cottura. Tieni conto che il tempo richiesto è sempre di 20 minuti, quindi non aprire lo sportello del forno prima.

Non bisogna essere impazienti. Il trucco per far si che i muffin siano gonfi e perfetti è spegnere a cottura ultimata e non sfornarli subito, ma si devono lasciare nella teglia con lo sportello del forno chiuso per 4-5 minuti.

Quello che fa sgonfiare i muffin è lo sbalzo termico, quindi da oggi in poi sai cosa (non) devi fare, solo così i muffin non saranno sgonfi dopo la cottura!