3 Cene a base di toast sane ed equilibrate alleate della dieta, perfette in estate!

Portiamo in tavola dei piatti facili, sani e veloci a cena a base di toast, così potrai gustarli anche se sei a dieta. Scopri le ricette.

Il toast spesso si gusta quando si organizza una giornata al mare, piuttosto si pranza in ufficio, o quando non si ha voglia di dedicarsi molto tempo ai fornelli. Si tratta di una preparazione veloce. Non tutte preferiscono mangiare i toast quando si sta seguendo una dieta o si cerca di prestare attenzione alla propria linea.

Cene a base di toast
(Canva photo)

Oggi ti diciamo che non è sempre vero, non si può generalizzare, il toast di per se non fa ingrassare, il ripieno potrebbe essere un problema. Il più delle volte si fa questo ragionamento il pane per toast contiene carboidrati, che non sono alleati della dieta, quindi nulla toast. Non tutti sanno è che si possono gustare a cena i toast, anche se si è a dieta, scopri come farcirli!

Cene a base di toast perfette se sei a dieta!

Contrariamente a quanto si pensi, il toast non è necessariamente troppo grasso o troppo calorico, non è sempre uno “sgarro” mangiarlo. Fare chiarezza è importante, il toast si può mangiare a cena senza alcun problema, anche quando si segue una dieta, l’importante è prestare attenzione agli ingredienti per farcirlo.

Cene a base di toast
(Canva photo)

I toast si preparano con il pan carrè, con il pane o pane in cassetta, lo sai che il primo è meno calorico? Se si vuole stare più sereni si potrebbe preparare a cena il toast con pan carrè, apporta solo 45 calorie contro i 63 del pane in cassetta, che è più corposo e morbido.

Però possiamo darti un piccolo consiglio, se vuoi gustare un toast senza sensi di colpa puoi optare per quello ai cereali che ha un apporto calorico più basso. Il motivo è semplice, contenendo più fibre si aumenta il senso di sazietà! Veniamo a noi, ecco tre esempi di cene a base di toast.

Toast cetrioli e salmone affumicato

Un sandwich davvero speciale, perfetto se non si preferisce la carne come pollo o tacchino. Farcendo con il salmone gusterai una versione più delicata ma anche veloce, perché non dovrai cucinare nulla.

Un toast perfetto non solo a dieta, ma anche quando rientri a casa tardi e non hai molto tempo a disposizione.

Basterà farcire le due fettine di pane con un cetriolo piccolo a fette, salmone affumicato (50 grammi) e yogurt greco (50 grammi).

Toast zucchine e bresaola

A differenza del precedente toast qui perderai qualche secondo in più per cuocere le zucchine, potrai arrostirle, oppure cuocerle al vapore. Basterà mettere in due fette di pane le zucchine, bresaola (30 grammi) e fiocchi di latte (50 grammi).

Toast tonno e philadelphia

Se non hai la philadelphia, va benissimo un formaggio cremoso spalmabile, purché sia a basso contenuto di grassi, ne bastano 40 grammi. Il tonno deve essere al naturale (70 grammi). Per donare un po’ di croccantezza in più, aggiungi delle foglie di lattuga iceberg.

Se sei amante dell’avocado, ricorda che lo puoi utilizzare al posto del formaggio.


Sei in cerca di altri consigli per un’Alimentazione Sana? Leggi gli altri articoli di Mamme in Cucina sullo stesso argomento!