Il Ministero della Salute richiama subito due prodotti da forno per rischio allergeni

Ritirati dagli scaffali del supermercato due prodotti da forno per rischio allergeni, ecco il marchio coinvolto e i lotti di produzione.

Siamo in tanti a consultare il portale del Ministero della Salute per scoprire se ci sono stati eventuali quali richiami alimentari. Ci sono casi in cui il richiamo avviene direttamente dall’azienda produttrice, casi in cui i ritiri o richiami avvengono dopo rigidi controlli da parte delle autorità competenti alle aziende alimentari.

richiamo prodotti forno
(Canva photo)

In questo modo si va a tutelare la salute del consumatore. Oggi ti diciamo quali sono i prodotti da forno ritirati dal mercato a marchio Revolution, in questo modo potrai scoprire se anche tu li hai in dispensa. È importante conoscere il motivo del ritiro.

Richiamo alimentare per due prodotti da forno con marchio Revolution

Il Ministero della Salute ha segnalato il richiamo da parte del produttore di due lotti di prodotti da forno. I prodotti sono Rustichelli e Grissoncelli all’olio marchio Revolution.

richiamo prodotti forno
(salute.gov.it)

Scopriamo subito la denominazione di vendita, il numero del lotto di produzione, la data di scadenza o termine minimo di conservazione, lo stabilimento di produzione dei prodotti e il motivo del richiamo.

Rustichelli Revolution, con il numero di lotto 130522, il termine minimo di conservazione (Tmc) 13/11/2022.

Grissoncelli all’olio Revolution, con il numero di lotto 190522 e il Tmc 19/11/2022.

Entrambi i prodotti da forno richiamati sono prodotti dall’azienda Revolution Srl, nello stabilimento di Strada Battifoglia 12r 06132 Sant’Andra delle Fratte, in provincia di Perugia. I prodotti sono stati richiamati per presenza di allergene arachide non presente in etichetta. Ricordiamo che l’etichetta è “la carta d’identità “del prodotto, non si possono utilizzare determinati ingredienti e non comunicarli al consumatore.

Qualche giorno fa un altro prodotto della stessa azienda è stato richiamato per lo stesso motivo, si trattava del mix sfoglia senza glutine.

Anche in questo caso, in via precauzionale si sconsiglia di consumare i prodotti sopra elencati, si consiglia di consegnare al punti vendita più vicino. Quindi se hai in casa uno dei due prodotti potrai consegnarlo al punto vendita più vicino e potrai richiedere il rimborso, anche se non si ha lo scontrino. I soggetti allergici alle arachide potrebbero andare incontro a problemi, per tutti gli altri non sussiste alcun rischio consumare.

Discorso ben diverso per chi non è allergico alle arachide, può consumare senza alcun problema i prodotti.