Corpo tonico: ecco i migliori cibi che aiutano a rassodare il fisico

In estate il sogno di tutte è avere un corpo tonico: ecco i migliori cibi da inserire nella dieta che aiutano a rassodare il fisico. 

Avere un corpo tonico e ben definito è il sogno di tutte noi. Con l’arrivo dell’estate questo desiderio aumenta, perché si va verso la prova costume, ma non solo, ci si veste anche con abiti che ci fanno scoprire di più.

rassodare fisico cibi
Canva photo

E allora tutte corriamo ai ripari con diete lampo, palestra last minute, e trattamenti estetici vari, dimenticando però che anche la tipologia di cibi che introduciamo è importante per avere un fisico asciutto e con i muscoli al loro posto.

Scopriamo allora quali sono i cibi da introdurre nella dieta che aiutano a rassodare il fisico: ecco una lista di quelli che non dovremmo farci mancare.

Ecco i cibi che aiutano a rassodare il fisico

Dieta e sport sono un binomio vincente quando si vuole avere un corpo tonico in forma. L’uno senza l’altro non sono la garanzia di una buona riuscita. Ma anche scegliere gli alimenti giusti in base all’obiettivo che si vuole ottenere è fondamentale.

cibi rassodare corpo
Canva photo

Se puntiamo a rassodare il fisico dovremo necessariamente tenere conto del fatto che alcuni alimenti possono aiutarci di più rispetto ad altri. In questo caso parliamo soprattutto di proteine.

Esse sono fondamentali per la nostra massa magra ovvero i muscoli e senza di loro diventa difficile ottenere buoni risultati. Ecco perché nella nostra dieta quotidiana non dovranno mai mancare.

Soprattutto dobbiamo considerare le proteine ad alto valore biologico, quelle che si assimilano facilmente, assicurando gli aminoacidi essenziali di cui abbiamo bisogno.

Tra i cibi quindi che non dovranno mai mancare sulla tavola quando vogliamo ottenere un corpo tonico e puntiamo a rassodare il fisico ci sono la carne, il pesce, le uova, i latticini ma anche legumi, frutta secca e cereali.

Cosa evitare invece? Molti sgarrano buttandosi ad esempio su cibi spazzatura, consumando pasti veloci al fast food o curando poco e male l’alimentazione. Una dieta sbilanciata e sproporzionata non è mai consigliata in nessun caso.

Meglio allora consultare un nutrizionista che saprà fornirci il giusto regime alimentare sia in base al nostro stato di salute ma anche a quello che vogliamo ottenere.

E ora non resta che scoprire quali cibi inserire nella dieta, ma sempre calibrati nelle giuste proporzioni e nell’ambito di un regime sano ed equilibrato, per rassodare il fisico e avere un corpo tonico e pronto per la prova costume.

1) Uova. Specie le proteine contenute nell’albume hanno un alto valore biologico in quanto costituite da aminoacidi essenziali. Inoltre, sono molto digeribili.

2) Carne di pollo. Tra le carni bianche il pollo è una delle più magre ed ha anch’esso un alto valore biologico perfetto per i nostri muscoli. Il consiglio però è sempre quello di scegliere un prodotto sano e genuino, meglio se proveniente da agricoltura biologica e no da allevamenti intensivi.

3) Tacchino. Sulla scia del pollo, anche la carne di tacchino detiene un alto valore proteico. Anch’essa è una carne magra a patto di togliere la pelle.

4) Soia. Se si è vegani la carne è bandita e allora la soia può essere la soluzione. Essa ha un apporto proteico addirittura superiore alla carne. Queste proteine però, a differenza di quelle della carne, non sono complete di tutti gli aminoacidi essenziali. Per risolvere possiamo consumare la soia insieme ai cereali o ai loro derivati.

5) Tonno. Non quello in scatola, ma il tonno fresco è una buona fonte di proteine. Inoltre, contiene gli omega-3, acidi grassi essenziali. Non esageriamo però con il consumo di tale pesce in quanto essendo grande può contenere metalli pesanti come il mercurio. Alterniamolo con pesci di piccola taglia come sgombri o altri tipi di pesce azzurro.

6) Lenticchie. Tra i legumi rappresentano un’ottima fonte proteica, il consiglio però per rendere le proteine complete è di consumarle con i cereali.

7) Mandorle. Come i legumi, anche le mandorle sono una buona fonte proteica ma mancano di alcuni aminoacidi essenziali quindi vanno consumate insieme a legumi o cereali per goderne al meglio. Esse poi contengono anche numerosi sali minerali tra cui potassio, magnesio, fosforo, zinco, calcio e ferro.