Pesto di rucola: con questo ingrediente segreto sarà subito più dolce

Il pesto di rucola è una delle salse più amate durante il periodo estivo: scopriamo l’ingrediente segreto per renderla meno amara e più dolce.

Tra le varianti più gustose del pesto alla genovese, c’è quello alla rucola che in estate va per la maggiore. Peccato che però il pesto alla rucola a tanti non sia troppo gradito a causa del suo retrogusto un po’ amarognolo.

pesto rucola
Canva photo

Una salsa che possiamo utilizzare per condire la pasta ma perfetta anche per guarnire dei crostini di pane, ottima per arricchire antipasti estivi, per riempire torte salate o frittate. Insomma i suoi utilizzi sono svariati.

Ma qual è allora il trucco per eliminare quel fastidioso sapore amarognolo che non a tutti può essere gradito? Si tratta di aggiungere un ingrediente segreto che conferirà subito dolcezza al nostro pesto. Scopriamo subito quale.

Ecco l’ingrediente segreto per addolcire il pesto di rucola

Tra le varie tipologie di pesto, quello alla rucola è sicuramente una variante estiva che a molti piace e che si prepara in questo periodo vista la sua stagionalità. Ma non tutti sono unanimi nella scelta di questa variante.

pesto rucola
Canva photo

Molti infatti la ritengono un po’ troppo amarognola, pensiamo ai bambini che difficilmente gradiscono questi sapori un po’ più particolari. E allora come fare per rendere questa salsa per la pasta più dolce e meno amara?

Basta aggiungere un ingrediente segreto che conferirà al pesto alla rucola un tono decisamente più dolce e facilmente mangiabile anche da chi non è amante dei sapori amari.

Pur essendo una tipologia d’insalata fresca e leggera la rucola si contraddistingue per essere una tra le più amare. Peggio ancora se scegliamo quella selvatica, che con le foglie più coriacee e frastagliate, a tratti può sembrare addirittura piccante.

Per addolcire il sapore però esiste un ingrediente segreto che ci aiuterà a contrastare quel tono amaro tipico. Quando prepariamo il pesto basterà aggiungere al posto dei pinoli dei gherigli di noci. La loro dolcezza riuscirà a ridare equilibrio alla salsa rendendola più dolce.

Non solo, se piacciono le consistenze cremose, possiamo unire al pesto di rucola e noci anche un po’ di ricotta, in questo modo il gusto amaro diventerà ancora più leggero e la salsa sarà davvero delicata e gradevole.

Prepararlo è molto semplice basterà lavare la rucola e asciugarla bene altrimenti il risultato non sarà quello sperato. Una volta che abbiamo sistemato la verdura, dovremo scegliere anche alcune foglie di basilico fresco, lavarle e asciugarle anch’esse.

Ora si potrà optare per il classico mortaio di una volta o per un mixer se non ne siamo provvisti. Aggiungiamo alla rucola i gherigli di noce e il parmigiano o il pecorino, se si preferiscono sapori più forti, quindi l’aglio se piace, e infine sale e olio.

Ora non resta che frullare il tutto. A questo punto dopo aver assaggiato il pesto di rucola potremo procedere aggiungendo anche la ricotta, o altrimenti se ha già raggiunto la dolcezza desiderata lo lasciamo così com’è.

Pur mantenendo quel sentore amaro tipico della rucola il nostro pesto sarà più dolce e delicato. Non resta che provare questa gustosa variante del pesto alla rucola.