Come fare la ZUCCA DI HALLOWEEN: ecco il procedimento

La zucca di Halloween è il simbolo per eccellenza della tipica festa più spaventosa dell’anno: ecco il procedimento.

Halloween si avvicina e i nostri bambini ci chiedono a gran voce di preparare le zucche di Halloween, simbolo per eccellenza di questa festa che si celebra il 31 ottobre e che nella tradizione cattolica è la viglia di Ognissanti.

La festa di Halloween però trae le sue origini da una ricorrenza celtica e poi è divenuta molto popolare negli Stati Uniti fino a diventare la festa commerciale che conosciamo oggi. Ma cosa rappresenta la zucca di Halloween?

Essa si rifà alla leggenda irlandese di Jack O’ Lantern, un vecchio ubriacone che alla sua morte fu rifiutato dal paradiso per la vita fatta di eccessi ma venne cacciato anche dall’inferno. Allora il vecchio per farsi luce tra le tenebre infilò un tizzone in una rapa e cominciò a vagare senza pace, da allora Jack è rappresentato da una zucca con una faccia intagliata.

LEGGI ANCHE –> UOVA RAGNO DI HALLOWEEN: ripiene, golose e spaventose!

Ecco il procedimento per realizzare una zucca di Halloween

Innanzitutto per realizzare la zucca intagliata di Halloween occorre scegliere l’ortaggio giusto. Come abbiamo specificato in più occasioni ci sono varie tipologie di zucche. Quella ideale per fare questo tipo di operazione è sicuramente quella ornamentale che all’interno è vuota e non è adatta al consumo alimentare.

zucca di halloween
Canva photo

Poi c’è anche chi utilizza altre tipologie di zucche ma sicuramene il lavoro diventa molto più complicato perché per privarla della polpa interna ci vuole più tempo e più fatica. Una volta individuata la zucca che vi piace, in genere sono tondeggianti, arancioni e di grosse dimensioni, con un panno umido procedete ad eliminare eventuali residui terrosi.

Pulitela per bene all’esterno e poi iniziate a disegnare con un pennarello nero (vanno bene anche i classici pennarelli lavabili dei bambini) gli occhi, il naso, la bocca e la calotta. Prima di procedere all’intaglio assicuratevi di non sporcare il piano di lavoro, magari ricopritelo con dei fogli di giornale.

Non resta che prendere il coltello, meglio se dalla lama liscia e affilata, ed iniziare ad incidere. Si parte dalla calotta e si praticano delle incisioni decise. In questa fase cerchiamo di non romperla anche perché poi ci servirà per richiudere la zucca quando la illumineremo alla fine.

Tolta la calotta, per farlo dovremo far leva con un coltellino, procediamo ad eliminare all’interno della zucca tutti i filamenti e i semi. A tal proposito possiamo utilizzare un cucchiaio o lo scavino che si usa anche per pulire il melone.

Eliminata tutta la parte interna, procediamo all’intaglio degli occhi, del naso e della bocca. A questo punto se è rimasto qualche residuo di pennarello basterà toglierlo con un panno umido, ecco perché è preferibile usare quello lavabile.

Non resta che prendere un lumino con una base di metallo, altrimenti la cera cadrebbe dentro alla zucca, accenderlo e poggiarlo all’interno della stessa.

La nostra zucca di Halloween è pronta per essere posizionata su una finestra o dove preferiamo, anche come centrotavola divertente proprio in occasione della festa di Halloween.

LEGGI ANCHE –> PIZZETTE DI HALLOWEEN per bambini: veloci e senza lievitazione

Oltre alla zucca, potrete anche preparare delle deliziose ricetta a tema e divertirvi insieme ai vostri bambini ad allestire una festa di Halloween indimenticabile.