Perché la torta si sgonfia dopo la cottura? Colpa di questi comunissimi errori che di sicuro commetti

Torta
(Canva photo)

Quando prepariamo una torta, nonostante tutte le accortezze, il seguire alla regola tutti gli step della ricetta possono accadere degli spiacevoli inconvenienti. Oggi scopriremo perché la torta si abbassa a vista d’occhio, all’apertura del forno, nella parte centrale.

Nella prima parte della cottura ci sembra sempre che tutto stia andando a gonfie vele, che la torta cresca in maniera ottimale ma, all’improvviso, non appena apriamo lo sportello del forno, cede al centro.

Perché la torta affonda al centro?

Impasto torta
Foto: Canva

Questo è un problema tipico di molte mamme, ma si può rimediare, basta conoscere le cause e adoperare delle soluzioni utili per garantirci una torta perfetta dopo tutto il lavoro fatto e l’energia impiegata. A tutte noi capita spesso di avere voglia di dolce e allora, abbandonando quelli confezionati, si appresta il desiderio di preparare una bella torta e ci accingiamo nella ricerca sul web, ci muniamo di tutti gli ingredienti utili per realizzarla, ci rimbocchiamo le maniche e siamo pronte per partire.

Torta
(Canva photo)

Nonostante il nostro impegno e l’attenzione che prestiamo riguardo i passaggi della ricetta scelta può accadere che non tutto vada a buon fine. Può succedere infatti che la nostra torta, dopo la cottura, ceda al centro, si forma una vera e propria fossa e il problema può essere sicuramente causato da uno sbalzo improvviso di temperatura.

L’impasto è pronto, lo versiamo all’interno del nostro stampo per dolci, inforniamo, attendiamo trepidanti il tempo di cottura e, non appena apriamo il forno, tutto il nostro lavoro è andato in fumo!

LEGGI ANCHE –> TORTA AL LIMONE FACILE: si scioglie in bocca e si prepara in 10 minuti

  1. Come dicevamo quando la torta affonda al centro il problema è causato sicuramente da un repentino cambiamento di temperatura, ad esempio, potremmo aver aperto il forno quando la torta era ancora in lievitazione. Oppure, l’impasto potrebbe contenere un quantitativo di farina scarso.
  2. Quando la torta tende a gonfiarsi al centro, soprattutto nel primo tempo della cottura è dato sicuramente da una temperatura del forno troppo elevata, in questo caso infatti noteremo subito che si andrà a formare una crosticina che tenderà a rompersi facendo crescere la torta sempre di più.

LEGGI ANCHE –> TORTA AL CIOCCOLATO SENZA FORNO: 2 ingredienti, tanta dolcezza e freschezza

  1. Quando la torta si sgonfia, appena uscita dal forno, forse avete montato troppo l’impasto, così facendo infatti si incorpora troppa aria, ecco perché non appena esce dal forno cede. Quando preparate una dolce il suggerimento è quello di spegnere il forno e lasciarlo all’interno per qualche altro minuto, con lo sportello del forno mezzo aperto, prima di tirarlo fuori.
  2. Non aprite il forno per almeno i primi 20 minuti dall’inizio della cottura cosicché eviterete di interrompere la lievitazione. Inoltre, seguire alla lettera una ricetta significa attenersi rigorosamente alle dosi indicate, anche pochi grammi in più potrebbero compromettere il risultato finale.