COLLA DI PESCE: USI e CONSIGLI per non sbagliare

gelatina
(Adobestock photo)

E’ indispensabile per alcune preparazione, la colla di pesce ha un’azione addensante, ecco come utilizzare senza sbagliare.

La colla di pesce o la gelatina in fogli è indispensabile per alcune preparazioni in cucina, si tratta di un addensante alimentare. Infatti se dovete preparare una panna cotta, piuttosto che una cheesecake è davvero fondamentale l’aggiunta perchè fa si che il dolce abbia la giusta consistenza. Si acquista facilmente nei negozi specializzati o al supermercato. L’utilizzo apparentemente sembra facile, basta ammorbidire i fogli e poi aggiungere al resto degli ingredienti ma non è così semplice. Il motivo è semplice, se non si sciolgono bene i fogli si rischia di ritrovarsi con pezzetti di gelatina tra un morso e l’altro. Ecco i trucchi per utilizzare bene la colla di pesce.

LEGGI ANCHE-> Cheesecake light e cremosa, si prepara in 15 minuti con 4 ingredienti!

Come utilizzare la colla di pesce: consigli utili per da seguire

I fogli di colla di pesce necessitano di essere preparati per l’utilizzo, necessitano di idratazione, però se sbagliate questo step rischiate di rovinare il dessert che dovrete servire. Ecco come utilizzarla al meglio.

colla di pesce
(Adobestock photo)

Dopo aver stabilito quanti fogli occorrono per la preparazione del vostro dolce,
prendete una ciotola e aggiungete acqua fredda e lasciate in ammollo, il trucco sta nell’immergere completamente i fogli, altrimenti l’idratazione non avverrà in modo omogeneo. Il tempo richiesto deve essere almeno di 10 minuti. Mediamente per 6 fogli di colla di pesce occorre circa mezzo litro di acqua. Poi strizzate singolarmente i fogli, magari li lasciateli in un colino a maglie strette così sarete sicuri che l’acqua andrà via.

Adesso i fogli reidratati e strizzati devono essere aggiunti in una soluzione calda come latte o panna, certo dipende sempre dalla ricetta. Immergete i fogli nel liquido e mescolate velocemente così eviterete che si possano formare i grumi.

Però vogliamo lasciarvi un piccolo segreto, se dovete preparare una cheesecake o dolce che non prevede la cottura potete optare per questa soluzione. Basta prendere poca panna (dalla quantità prevista della ricetta) la riscaldate e sciogliete bene i fogli di colla di pesce strizzati. Però non aggiungete al resto degli ingredienti fino a quando non si sarà raffreddato altrimenti andate incontro ad uno shock termico che potrebbe far raggrinzire la colla.

LEGGI ANCHE-> Hai preparato la panna cotta ma non ha la giusta consistenza? Evita questi errori

Se utilizzate invece la gelatina spray o in polvere che può essere sciolta in acqua fredda, poi dovete riscaldare con altro ingrediente liquido e mescolate e vi fermerete fino a quando non si sarà sciolta bene e non ci saranno grumi. Ricordatevi che dopo la preparazione di qualsiasi dessert dovrete tenere il frigo per almeno 3 ore.