Il segreto per conservare la passata di pomodoro dopo averla aperta, così si conserva a lungo!

passata di pomodoro
(Adobestock photo)

Conservare la passata di pomodoro è davvero utilissimo, ci permette di averla all’occorrenza ogni qualvolta ne abbiamo bisogno, purché la conserviamo avvenga con cura, utilizzando furbi metodi e trucchi preziosi per non guastarla. 

Scopriamo oggi come conservare al meglio la passata di pomodoro, in maniera semplice, sia quella che compriamo al supermercato che quella fatta in casa.

Hai aperto la passata di pomodoro ed è avanzata? Conservala così

Un prelibato piatto di pasta, condito con pomodoro fresco e basilico è quello che ci vuole per aggiudicarci un pranzo da leccarsi i baffi, ma se non conserviamo la passata di pomodoro avanzata nel modo giusto, non ci sarà utile per dar vita al nostro pranzo perfetto. Ma come si conserva la passata di pomodoro al meglio? Senza rischiare che perda la sua consistenza, sia soggetta a batteri? Vediamo insieme come fare per conservarla facilmente in un modo che non ti aspetti, semplice e a portata di mamma!

Che fareste per conservare al meglio della passata di pomodoro? Sicuramente pensereste al congelamento. Il pomodoro infatti può essere versato in barattoli in vetro, che poi andremo a chiudere ermeticamente, per poi riportarli in freezer, questa è un’ottima mossa. Con questo metodo infatti la passata di pomodoro si conserva fino a quattro mesi, si tira fuori almeno 2/3 ore prima di iniziare la ricetta che si vuole preparare, in questo modo manterrà inalterati consistenza, sapore profumo.

passata di pomodoro
(Adobestock photo)

Ma se ci siamo dedicate alla preparazione della passata di pomodoro fatta in casa dovremmo procedere in altro modo: dobbiamo prima di tutto sterilizzare in maniera corretta i barattoli che conterranno il nostro pomodoro.

Prima sterilizzare e poi conservare

Sterilizzare i barattoli è davvero semplice, basta riempire una pentola abbastanza grande di acqua, purché abbia dei bordi alti, lasciate bollire l’acqua per almeno una mezz’oretta, aggiungete all’interno i vostri barattolini in vetro, ponete il coperchio sulla pentola e lasciate ancora un’altra ventina di minuti.

Poi scolateli, metteteli a testa in giù e lasciateli asciugare completamente. Sono pronti per conservare il pomodoro.

Quando acquistiamo la passata di pomodoro al supermercato, e e ne usiamo solo un po’, dobbiamo evitare necessariamente lo spreco della rimanente. Se acquistiamo della passata di pomodoro in barattoli in vetro, questa si conserverà per altri due giorni, altrimenti potete travasare la passata di pomodoro sempre in un contenitore di vetro, chiuso ermeticamente, in frigorifero, oppure, potete cucinare tutta la passata di pomodoro acquistata e poi riporla in varie porzioni, dapprima raffreddate, in freezer, per una conservazione più lunga.