Bevi tè e tisane bollenti? Ecco perché devi smettere subito

Novembre 26, 2020Danila Franzone
bevande calde

Bere tè e tisane bollenti può essere pericoloso per la salute. Ecco cosa dovresti sapere.

Chi ama la stagione invernale sa bene come tra le tradizioni considerate speciali e rilassanti ci sia quella di consumare una bevanda calda. Che si tratti di tè, tisane, caffè o cioccolata, si tratta sempre di un momento unico e prezioso, in grado di rilassare e di appagare anche da un punto di vista emotivo.

Purtroppo, però, esiste anche un’altra faccia della medaglia. Secondo recenti studi è infatti emerso che bere bevande ad alte temperature può essere altamente dannoso per la salute. Sembra infatti che il calore renda le bevande pericolose. Motivo per cui non andrebbero mai bevute se sono bollenti.

Tè e tisane bollenti sono cancerogeni

bevande calde
donna che beve da una tazza – Fonte: Adobe Stock

La notizia arriva direttamente dall’Airc che ha reso noto come il consumo di bevande a temperature superiori ai 65° risulti essere cancerogeno per l’esofago. Motivo per cui, come si può leggere anche sul sito:

“le bevande bollenti sono state inserite tra le sostanze cancerogene (gruppo 2A)”.

Ad essere cancerogene, però, non sono le bevande quanto la temperatura. E ne è una prova il fatto che se bevute tiepide le stesse cambiano automaticamente categoria, posizionandosi nel gruppo 3, ovvero tra le sostanze non cancerogene.

In sostanza, quindi, chi beve tè e tisane bollenti (ma a anche caffè e cioccolate calde) dovrebbe smettere subito e imparare ad attendere che queste si raffreddino. Il consiglio, sempre secondo quanto riportato sul sito dell’Airc è quello di aspettare che la temperatura scenda al di sotto dei 60°.

Un’abitudine che per molti sarà difficile sradicare ma che può essere cambiata con qualche piccolo accorgimento. Per prima cosa si può iniziare a controllare la temperatura di ciò che si beve, in modo da capire qual è il grado giusto per iniziare a berla.

Chi proprio non riesce ad aspettare, invece, potrebbe allungare la bevanda che più si ama (qui scopri come preparare un caffè perfetto) con un goccio di latte o con dell’acqua a temperatura ambiente. In questo modo si potrà iniziare a sorseggiare da subito la propria bevanda calda e tutto senza dover temere per la propria salute.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post