Salsa troppo liquida: come restringerla in modo facile, veloce e naturale

Aprile 18, 2021Francesca
salsiera

La salsa dell’arrosto ma anche quella del pesce, delle polpette o di un tortino è un elemento essenziale per rendere il piatto goloso a patto però che non sia liquida: scopri il trucco per restringere salse, sughi e creme in modo naturale.

La più classica delle salse è senza dubbio quella dell’arrosto ma ce ne sono poi tante altre, tutte nate per rendere i nostri secondi (e a volte anche altre tipologie di piatto) sempre più golosi, succulenti e intriganti.

Come deve esser però una salsa perfetta? Senza dubbio si tratta di un concentrato di sapore ma a fare la differenza sarà naturalmente la consistenza: liscia, soffice, avvolgente e, naturalmente, ben ristretta. Se c’è infatti una salsa che proprio non va bene è quella liquida, che scivola sul piatto e non avvolge la portata a dovere.

La domanda allora sorge spontanea: come restringere una salsa? Metodi ne esistono diversi ma noi oggi ne vogliamo proporre alcuni non solo facili e veloci ma mettere in atto ma anche assolutamente naturali, senza alcun bisogno di ricorrere ad addensanti artificiali.

E’ tempo di metterci all’opera!

Trucchi per restringere la salsa in modo facile e naturale

arrosto
Foto da Pixabay

Preparare salse, sughi e creme sufficientemente densi è senza dubbio in primo luogo questione di pazienza. Può però capitare che le cose comunque non vadano come dovrebbero ed è lì che un pronto intervento di recupero si rende necessario. Alcuni “assi nella manica” si rendono infatti indispensabili in simili circostanze e noi siamo pronte per presentarveli uno dopo l’altro.

Che fare allora se la nostra salsa rimane troppo liquida? Ricorriamo a uno di questi ingredienti:

Agar-agar – Uno dei più famosi addensanti naturali, prodotto grazie alla lavorazione di speciali alghe. È perfetto dunque sia per celiaci che per vegani che potranno usarlo sia per preparazioni dolci che salate perché insapore.

Amido di riso – Forse l’ingrediente più familiare e conosciuto in assoluto come addensante naturale. Perfetto sia per salse che per sughi e pare abbia anche un buon potere lievitante che lo rende ottimo alleato nel mondo della pasticceria.

Gomma di guar – Si tratta di una sorta di farina da utilizzare per addensare anche a freddo. Molti la utilizzano anche per impasti e lievitati: pare infatti conferire una certa malleabilità alle preparazioni. Da non trascurare poi i suoi importanti effetti su glicemia e colesterolo.

Molte altre sono naturalmente le possibilità per addentare salse e sughi, come il kuzu (perfetta alternativa naturale alla colla di pesce) o anche l’arrow root (fecola bianca inodore e insapore molto usata in America), ma queste tre sopra elencate sono senza dubbio le più facili da reperire e poi da utilizzare. E tu, quale vorrai provare?

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post