Come riutilizzare la crosta dei formaggi stagionati, il risultato è squisito!

Febbraio 16, 2021Denis Carito
Ricette deliziose e veloci con la crosta dei formaggi stagionati!

Quante volte, finito il formaggio, buttiamo i resti? Stiamo sbagliando di grosso!  Possiamo infatti utilizzare le croste dei formaggi stagionati per cimentarci in deliziose ricette, scopriamole insieme!

Le croste dei formaggi non si buttano, esistono diversi modi per riutilizzarle e dar vita a piatti davvero squisiti. Andiamo a scoprire insieme quante idee sfiziose esistono per utilizzare le croste di formaggi stagionati e ridurre così gli sprechi.

Impariamo a non sprecare la crosta del formaggio!

Impostare la nostra pratica culinaria sull’anti-spreco è essenziale, non solo per risparmiare, ma anche per scoprire quante ricette sono possibili, magari per svuotare il frigo, e gettare meno alimenti possibili, o i loro scarti, nella pattumiera!

allerta formaggio
formaggio – Fonte: Pixabay

Uno degli esempi per il riutilizzo di componenti di alimenti sono sicuramente le croste dei formaggi stagionati come ad esempio il grana, il pecorino, il parmigiano. Questi, possono essere utilizzati in tanti modi e noi di mammeincucina oggi vi diremo quali sono.

Prima di impiegarle per qualsiasi preparazione bisogna pulire le croste dei formaggi, sciacquiamole, asciughiamole, e tamponiamole con della carta assorbente da cucina. Eliminiamo lo strato esterno raschiandolo un po’ con l’aiuto di un coltello o di una pratica grattuggia, rimuoviamo, se c’è, il marchio.

Per insaporire la minestra

Come non citare zuppe e minestroni, questo è uno dei metodi più tradizionali per riutilizzare le croste di formaggi stagionati, soprattutto quella del parmigiano. Si possono mettere infatti nel minestrone o nelle zuppe per insaporire il piatto ma anche con pasta e fagioli, pasta e ceci, pasta e piselli e così via. Basta inserire le croste nel momento della preparazione, quando il minestrone è sul fuoco, queste daranno sapidità, più sapore, e inizieranno piano piano a sciogliersi nella zuppa.

Minestra di farro semplice e veloce
(Adobestock photo)

Per polpette e polpettoni

Le croste del parmigiano si possono usare anche all’interno di impasti che useremo poi per comporre polpette o polpettoni anche in versione vegetariana, basta infatti lasciare a bagno nel latte o nell’acqua le croste dei formaggi per farle ammorbidire e poi frullarle insieme all’impasto di legumi o carne macinata.

Tacchino
Foto: Adobe Stock

Friggiamo le croste dei formaggi stagionati!

Possiamo andare a cucinare degli stick di formaggio fritto, basta tagliare le croste per lungo, oppure a cubetti, passarle nell’uovo, nel pangrattato e poi friggerli, godrete di un sapore unico. Un’ottima alternativa per un aperitivo sfizioso in famiglia, da mangiare caldissimi!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post