Zuppa fredda detox: depurarsi con facilità in tutte le stagioni

    La zuppa fredda di finocchi è la ricetta ideale per un pranzo veloce e leggero: detox e fresca, assolutamente provare!

    I finocchi sono i protagonisti della ricetta di oggi, alleati della linea grazie all’alta percentuale di acqua e ricchi di sali minerali e fibre.
    Il finocchio, perciò, è particolarmente adatto se vogliamo perdere qualche chilo o semplicemente tenerci più leggere!

    zuppa fredda finocchi
    (Canva)

    La zuppa fredda di finocchi da preparare in pochissimi minuti

    La zuppa di finocchi è perfetta sia appena preparata che servita fredda, soprattutto nelle giornate più calde in cui abbiamo bisogno di un piatto rinfrescante e sano, ricco di acqua e sali minerali.

    zuppa fredda detox finocchi sedano
    (Canva)

    Mettendo insieme pochi ingredienti economici, avremo una ricetta detox e rinfrescante che possiamo preparare tutto l’anno e a cui non potremo rinunciare quando vogliamo rimetterci in forma. Scopriamo insieme come prepararla!

    LEGGi ANCHE -> GAZPACHO ANDALUSO: la ricetta della zuppa di pomodoro in versione light e senza pane

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti
    Tempo di cottura: 20 minuti
    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti

    • 100 gr di cetriolo
    • una cipolla rossa
    • 400 gr di sedano
    • 400 gr di finocchi
    • 500 ml di acqua (o brodo vegetale)
    • olio q.b.
    • sale q.b.

    Procedimento

    1. Puliamo bene il sedano eliminando le parti più dure e i filamenti esterni, laviamolo e tagliamolo a dadini.
    2. Sbucciamo il cetriolo, laviamolo e tagliamolo a dadini.
    3. Laviamo i finocchi e eliminiamo la base del torsolo e tagliamoli a fettine sottili.
    4. In una pentola dai bordi alti aggiungiamo un filo d’olio e la cipolla rossa finemente tritata. Lasciamola ammorbidire per qualche minuto.
    5. A questo punto aggiungiamo il sedano, i finocchi e i cetrioli e copriamo con dell’acqua o del brodo per 15 minuti.
    6. Aggiungiamo il sale e frulliamo con un mixer a immersione finchè non avremo una consistenza liscia e omogenea.
    7. Aspettiamo che la nostra zuppa si raffreddi e serviamola con un filo d’olio evo a crudo. Per rendere il piatto più nutriente aggiungete del pane o dei crostini, dei formaggi magri oppure dei legumi!

    LEGGI ANCHE -> Barbara d’Urso cuoca provetta: la sua zuppa di zucca light crea dipendenza

    Trucco da mamma:

    Tenete da parte i gambi e gli scarti di finocchi e sedano: sono perfetti per insaporire un brodo o un minestrone!

    INGREDIENTI