GAZPACHO ANDALUSO: la ricetta della zuppa di pomodoro in versione light e senza pane

    Il gazpacho andaluso è una zuppa di pomodoro light da servire come prima piatto freddo o come antipasto: ecco la ricetta. 

    Il gazpacho andaluso si prepara solitamente con i pomodori ramati ben maturi e qualche fetta di pane raffermo. In questo caso prendendo spunto dalla tipica ricetta spagnola abbiamo apportato una variante per renderlo più light, ovvero lo abbiamo preparato senza pane all’interno.

    Del gazpacho andaluso del resto esistono diverse varianti: c’è chi utilizza i peperoni, chi le cipolle. Ma una cosa è certa dal pomodoro e dal cetriolo non si prescinde. Anche se poi c’è chi prepara il gazpacho utilizzando altre verdure, come le carote o il sedano, senza mettere il pomodoro. Scopriamo allora la ricetta di questa zuppa fredda light a base di pomodoro perfetta per l’estate.

    LEGGI ANCHE –> CACCIUCCO alla LIVORNESE: la tipica zuppa di pesce di origini povere ma speciale

    Ecco la ricetta del gazpacho andaluso ma in versione light

    pomodori ramati
    Canva photo

    Una zuppa fredda senza cottura, ideale per l’estate a base di pomodoro, cetriolo e pane raffermo. In questo caso abbiamo omesso il pane per renderla ancora più light ed eventualmente potrete servirla con dei crostini di pane in maniera che anche chi non è a dieta potrà consumarla. Scopriamo subito la ricetta del gazpacho andaluso.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 15 minuti

    Tempo di cottura: /

    Tempo totale: 15 minuti

    Ingredienti:

    • 6 pomodori ramati
    • 1 cetriolo
    • 1 cipolla bianca
    • basilico q.b.
    • prezzemolo q.b.
    • olio evo q.b.
    • 1 spicchio d’aglio
    • succo di mezzo limone o due cucchiai d’aceto
    • sale q.b.
    • pepe q.b.

    Per decorare

    • 1 pomodoro
    • qualche fettina di cetriolo

    Preparazione:

    1. Laviamo i pomodori, togliamo la buccia e i semi. Puliamo anche il cetriolo e aggiungiamolo a pezzi insieme ai pomodori dentro al mixer. Sbucciamo la cipolla e tagliamola a pezzi. Aggiungiamo basilico, prezzemolo, quindi uniamo sale, olio, pepe, aceto o limone e se piace l’aglio, dopo averlo privato dell’anima. Frulliamo tutto.
    2. Passiamo con un colino la purea ottenuta quindi decoriamo con qualche pezzettino di pomodoro e il cetriolo a fettine sottile. Aggiungiamo un filo d’olio a crudo e regoliamo si sale e pepe.

    LEGGI ANCHE –> Pranzo espresso estivo con le FRISELLE POMODORO E ALICI

    Trucco da mamma:

    Il gazpacho deve essere servito freddo quindi potremo portare in tavola dei cubetti di ghiaccio in una ciotola a parte e i commensali potranno direttamente metterli nella loro zuppa.

    INGREDIENTI