ZUPPA DI FAGIOLI NERI piatto della tradizione contadina che riscuote sempre successo!

    ZUPPA FAGIOLI
    (Canva photo)

    La zuppa di fagioli neri è tra le ricette tradizionali che tutti adorano, provatela a preparare anche voi a casa, seguite la nostra ricetta.

    Un piatto che ci ricorda quello che preparava la nostra nonna, una ricetta che in passato veniva considerato povero, un piatto che riscaldava i contadini dopo aver lavorato la terra intensamente soprattutto in inverno.

    Un piatto che si può gustare non solo nella stagione autunnale e invernale ma anche quando le temperature iniziano a salire, basterà farlo intiepidire un pò. Una ricetta nutriente e salutare, ecco perchè la dovrete appuntare nel vostro ricettario.

    LEGGI ANCHE -> ZUPPA DI FARRO E VERDURE: il comfort food ideale per una cena autunnale

    ZUPPA DI FAGIOLI NERI

    Un piatto di facile preparazione, che richiede solo del tempo perchè si utilizzano i fagioli secchi ed è necessario metterli in ammollo per almeno 12 ore. Ma la preparazione è davvero facile, scoprite la nostra ricetta.

    ZUPPA FAGIOLI
    (Canva photo)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di riposo : 12 ore

    Tempo di cottura: 45 minuti

    Tempo totale: 12 ore e 55 minuti

    Ingredienti:

    • 400 g di fagioli neri secchi
    • 1 spicchio di aglio
    • 1 cipolla rossa
    • 100 g di pancetta
    • q.b. brodo vegetale
    • 100 g di polpa di pomodori
    • qualche foglia di alloro
    • un pò di prezzemolo
    • q.b. sale fino
    • q.b. olio extra vergine di oliva
    • q.b. peperoncino

    Preparazione:

    1. Iniziate subito a lavare i fagioli e metteteli in una pentola con abbondante acqua che li dovrà coprire e lasciate in ammollo per 12 ore o una notte intera.
    2. Il giorno seguente, in un tegame mettete un filo di olio extra vergine di oliva, aggiungete la cipolle affettata finemente e lo spicchio di aglio e fate rosolare.
    3. Unite la pancetta e fate rosolare, unite i fagioli senza l’acqua e coprite con il brodo vegetale portate e fate cuocere a fiamma bassa per 40 minuti, girando di tanto in tanto.
    4. Aggiungete la polpa, le foglie di alloro, il prezzemolo lavato e sminuzzato, il sale e il peperoncino. girate di tanto in tanto, se è necessario mettete man mano il brodo.
    5. Trascorso il tempo spegnete e servite subito accompagnando con del pane raffermo o dei crostini di pane.

    LEGGI ANCHE -> MINESTRA DI ZUCCA E PATATE piatto di una bontà unica, da provare!

    Trucco da mamma:

    La zuppa è buona così ma se volete potete aggiungere delle scagliette di parmigiano prima di impiattare.