Zucchine sott’olio: la classica conserva che ti permetterà di arricchire gli antipasti e farcire panini

    Zucchine sott’olio, la conserva da tenere sempre in casa così da poter gustare le zucchine durante l’anno, allora cosa aspetti, scopri subito la ricetta.

    Questo è il periodo perfetto per poter preparare questa ricetta. Le zucchine si trovano di stagione senza alcuna difficoltà, il segreto per preparare una buona conserva sta nel scegliere delle zucchine sode, fresche.

    Zucchine sott'olio
    (Canva photo)

    Alzi la mano chi non adora le zucchine, verdure a dir poco squisite, indipendentemente da come si preparano. Le zucchine sono molto versatili, si possono preparare alla parmigiana, all’insalata, alla scapece, ma anche per arricchire torte salate o per preparare primi piatti.

    Oggi ti diciamo come conservarle sott’olio e così potrai aggiungerle in un’insalata, piuttosto che a delle bruschette o servirle come sfizioso antipasto. Non resta che scoprire la ricetta.

    Zucchine sott’olio: la ricetta facile, spigata passo passo

    Dopo aver letto ti renderai conto che la preparazione è abbastanza veloce, talvolta basta davvero poco preparare alcune conserve. Le zucchine sott’olio sono ottime come antipasto, per farcire panini o tramezzini.

    Zucchine sott'olio
    (Canva photo)

    Con pochissimi e semplicissimi ingredienti riuscirai a preparare la conserva con gran successo. Prova la parmigiana di zucchine light, a dir poco gustose.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 20 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 35 minuti

    Ingredienti:

    • 2 kg di zucchine
    • 300 ml di aceto di vino bianco
    • 500 ml di acqua
    • 2 spicchi di aglio
    • q.b. sale fino
    • q.b. peperoncino
    • q.b. prezzemolo
    • q.b. olio extra vergine di oliva

    Procedimento

    1. Pr poter preparare questa conserva, iniziamo dalla sterilizzazione dei barattoli, clicca qui e scopri come farlo senza sbagliare.
    2. Passiamo poi alle zucchine, laviamole più volte sotto acqua corrente, tamponiamo con carta assorbente da cucina, tagliamo a rondelle sottilissime le zucchine. In una pentola ampia mettiamo acqua, sale e aceto, portiamo ad ebollizione.
    3. Poi versiamo una parte di zucchine, dopo 3 minuti togliamole con una schiumarola e mettiamo in una ciotola pulita e proseguiamo facendo cuocere le restanti zucchine.
    4. Mettiamo le zucchine a far raffreddare su un piano da lavoro ricoperto da un canovaccio di cotone pulito e asciutto.
    5.  Solo quando le zucchine si saranno raffreddate bene le potrai metterle in una ciotola e condisci con aglio, peperoncino e un po’ di prezzemolo sminuzzato. Mescoliamo.
    6. Mettiamo man mano nei barattoli, versiamo l’olio extra vergine di oliva e arriviamo all’orlo. Ricorda che l’olio deve coprire le zucchine. Chiudiamo i barattoli e la conserva sarà pronta.

    Trucco da mamma:

    Si consiglia di conservare in dispensa la conserva e consumarla dopo 10 giorni. Le zucchine in barattolo senza aprire si possono conservare fino ad un anno.

    INGREDIENTI