Zeppole di Carnevale con il Bimby: prepararle non è mai stato così facile

    Preparare anche le zeppole di Carnevale con il Bimby può sembrare un’utopia, ma è pura realtà. Ecco come farle in poco tempo.

    Tantissime persone amano usare il Bimby per cucinare: in effetti, questo è un robot da cucina tecnologicamente molto avanzato e può svolgere la funzione di ben 12 elettrodomestici. Con questo robot è possibile, pesare, frullare, tritare, mescolare, affettare, macinare, sminuzzare, impastare, polverizzare fino a cuocere, anche a vapore, i vostri piatti. Ecco perchè preparare le zeppole di Carnevale con il Bimby è facilissimo.

    Zeppole di Carnevale Bimby
    Canva

    Per tutti i non amanti della cucina e, nello specifico del lavoro manuale, ecco questa ricetta pratica, veloce e semplicissima, che allo stesso tempo soddisfa anche i palati più raffinati.

    Zeppole di Carnevale con il Bimby

    In realtà dobbiamo specificare che la ricetta che stiamo per proporre è tipica di questo periodo, ma è comunque adatta ad ogni stagione: il Carnevale è l’ottima scusa per gustarle, ma le zeppole, soprattutto in alcune regioni come la Campania, sono un dolce tipico in pratica quasi tutto l’anno.

    Zeppole di Carnevale Bimby

    Da mangiare come dessert dopo pranzo oppure dopo cena, come “merenda”, le zeppole di Carnevale sono sempre una buona occasione per fare un peccato di gola. Del resto, sono uno dei dolci più buoni che abbiamo. Non tutti, però, amano cucinare, ecco perchè esistono dei modi per semplificare alcuni passaggi. Ecco come preparare le zeppole di Carnevale con il Bimby.

    LEGGI ANCHE -> Crostata traforata: semplice e d’effetto con mele, marmellata e cannella

    Ricetta per 8 persone

    Tempo di preparazione: 30 minuti

    Tempo di cottura: 10 minuti

    Tempo totale: 40 minuti

    Ingredienti:

    • 350 gr di farina 00
    • 2 uova (intere)
    • 100 ml di latte
    • 60 gr di burro
    • 20 gr di lievito di birra
    • q.b. olio di semi
    • q.b. zucchero (semolato)

    Preparazione:

    1. Per prima cosa inseriamo nel boccale lo zucchero semolato per 30 secondi a velocità Turbo. Poi prendiamo tutti gli altri ingredienti e lasciamoli prima per 30 secondi a velocità 6 e poi per un altro minuti a velocità “Spiga”.
    2. Così facendo otterremo un composto, che dovrà riposare per circa quattro ore in un luogo caldo.
    3. Quando l’impasto sarà almeno raddoppiato, cominciamo a lavorarci e a dividerlo in tante parti quante zeppole vogliamo fare. Diamo poi ad ogni pezzo la forma di una ciambella e lasciamolo riposare per un’altra mezz’ora circa.
    4. Versiamo dell’olio di semi in una padella ed immergiamo al massimo 3 – 4 zeppole per volte. A questo punto le nostre graffe saranno pronte e dovremo solo appoggiarle sulla carta da cucina per far assorbire l’olio in eccesso e riempirle di zucchero. Le nostre zeppole saranno pronte per essere gustate.

    Trucco da mamma:

    Per i più golosi, è possibile farcirle, ad esempio con un po’ di crema pasticciera, oppure di cioccolato.

     

    INGREDIENTI