Le tue verdure saltate saranno ancora più buone grazie ad un solo ingrediente

    Da oggi, ti sarà possibile realizzare delle verdure saltate ancora più buone e ricche di gusto grazie all’uso di un solo ingrediente.

    D’estate, uno dei contorni più piacevoli da preparare è senza alcun dubbio quello delle verdure saltate in padella. In poche mosse è infatti possibile dar vita a qualcosa di buono e tutto potendo contare su un piatto che si rivela buono sia caldo che freddo e che è quindi indicato ad accompagnare pietanze di ogni tipo.

    verdure saltate
    (adobes stock photo)

    Tra le altre cose si tratta di una ricetta semplice, che si può mettere in atto con ciò che si ha in casa e che per questo risulta più piacevole che mai da realizzare. Ma come fare a variarla nel tempo e a renderla sempre più buona? A volte basta davvero poco per ottenere degli ottimi risultati. E un esempio è quello dato dal latte di cocco. Basta aggiungere infatti questo semplice ingrediente alle tue verdure, per ottenere qualcosa di unico.

    Come migliorare le tue verdure saltate grazie al latte di cocco

    Poter contare su delle ottime verdure saltate non è così scontato ma non si tratta neppure di un risultato difficile o inarrivabile. Basta infatti procedere come sempre ed integrare al tutto un ingrediente speciale come il latte di cocco per poter contare su qualcosa di diverso e di estremamente goloso.

    verdure saltate
    (adobe stock photo)

    Un esempio è quello delle verdure saltate proprio in questo latte che oltre a dare sapore, apporterà al tuo contorno una maggior cremosità.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 20 minuti

    Tempo totale: 30 minuti

    Ingredienti:

    • 2 zucchine genovesi
    • 1 patata
    • 1 carota
    • 1 scalogno
    • 1 peperone
    • 350 g di latte di cocco
    • q.b. curry
    • q.b. sale

    Preparazione

    1. Iniziamo lavando le verdure e sbucciandole per poi tagliarle a listarelle o a tocchetti.
    2. Prendere una padella antiaderente, ungerla con un filo d’olio e mettere ad imbiondire lo scalogno.
    3. Quando questo appare ben dorato, aggiungere carota e patata e mescolare per bene lasciando cuocere per altri cinque minuti.
    4. Aggiungere anche le altre verdure senza mai smettere di mescolare e insaporire con il sale e con il curry (o con la spezia che preferisci).
    5. Versare il latte di cocco, coprire con coperchio e far cuocere per una quindicina di minuti.
    6. Trascorso il tempo, sollevare il coperchio e controllare le verdure. Se sono ben asciutte, spegnere il fuoco, altrimenti alzare la fiamma in modo da far restringere il latte di cocco. Questo dovrà infatti diventare una sorta di crema fluida e abbastanza densa.
    7. Servire le verdure saltate con latte di cocco quando sono ancora calde e ottime da accompagnare con del pane fatto in casa.

    Trucco da mamma

    Il bello di questo contorno è che puoi cambiare di volta in volta sia le spezie che le verdure e tutto per ottenere un risultato sempre diverso senza perdere tempo in cucina.

    INGREDIENTI