Torta rovesciata ai mandarini la ricetta di riciclo che non ti aspetti

    Nessuno ci crede, ma è così la torta rovesciata ai mandarini è una ricetta svuota frigo perfetta da preparare a casa così da evitare sprechi.

    La torta rovesciata ai mandarini si può preparare con ingredienti che hai in frigo che sono prossimi alla scadenza, solo così si eviteranno sprechi e allo stesso tempo delizierai tutti a tavola.

    Torta rovesciata mandarini
    (Adobe Stock photo)

    Si tratta di una torta soffice e profumata, che si prepara con pochi mandarini, yogurt e uova e burro. È capitato a tutte di aprire il frigo e ritrovarsi con un vasetto di yogurt prossimo alla scadenza stesso discorso del burro e uova. Quindi si può cogliere l’occasione per potare a tavola un dessert che tutti adoreranno. Per evitare sprechi e ovviare al problema abbiamo pensato di proporti questa torta.

    Torta rovesciata ai mandarini: soffice, delicata e profumata

    La torta rovesciata ai mandarini non è solo buona, ma anche bella a vedersi, coreografica che stupirà tutti. Potrai servirla a colazione accompagnando con una tazza di latte, piuttosto che del succo d’arancia. Non appena scoprirai la ricetta ti renderai conto che basta poco, per poter realizzare un dolce per tutta la famiglia.

    Torta rovesciata mandarini
    (Canva photo)

    Non perderti quest’altra ricetta dolce svuota frigo, una vera bontà.

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 45 minuti

    Tempo totale: 50 minuti

    Ingredienti:

    • 2 uova
    • 150 g di zucchero
    • un vasetto di yogurt bianco
    • 180 g di farina
    • 40 g di fecola di patate
    • 50 g di burro
    • una bustina di vanillina
    • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
    • 3 mandarini

    Preparazione

    1. Iniziamo a lavorare in una ciotola le uova e lo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e omogeneo. Per essere sicura che le uova siano fresche, ecco il trucco che ti salverà. Aggiungiamo sia la fecola che la farina setacciata, il burro a dadini e lo yogurt e mescoliamo per bene.
    2. Aggiungiamo la vanillina e il lievito, non appena il composto sarà omogeneo, trasferiamolo in uno stampo per torte imburrato, livelliamo e distribuiamo i mandarini a fette e lasciamo cuocere in forno caldo a 180° per 45 minuti.
    3. A cottura ultimata spegniamo e lasciamo intiepidire prima di togliere dallo stampo, serviamo su un’alzatina e gustiamo.

    Trucco da mamma:

    Il dolce si può arricchire con della confettura di mandarini, basterà metterne un po’ nell’impasto dopo averlo trasferito nello stampo. Inoltre se si preferisce si può spolverare lo zucchero a velo.

    INGREDIENTI