Leggero come piuma, buono come il miele: bastano zucchero e uova 🥚 ti faccio preparare un dolce strepitoso 👩🏻‍🍳

    Scopri come realizzare la famosa torta piuma. Il dolce che si prepara con soli due ingredienti e che risulta più soffice e goloso che mai.

    Realizzare dolci sempre diversi ed in grado di sorprendere chi li gusta non è sempre facile, sopratutto quando si è preparato di tutto e ci si trova momentaneamente a corto di idee. Per fortuna, quando si parla di pasticceria, le possibilità sono infinite. E spesso, bastano davvero pochi ingredienti per dar vita a ricette nuove e al contempo uniche.

    torta piuma
    (adobe stock photo)

    Ricette che si differenziano dalle altre solo per la modalità di preparazione o per qualche estro fantasioso aggiunto qua e là. Ne è un esempio la famosa torta piuma, un dolce leggerissimo e che si prepara davvero con pochi ingredienti. Ne servono infatti solo due per ottenere qualcosa di unico nel suo genere. E tutto per un dolce che si rivelerà in grado di conquistare tutti.

    La ricetta della torta piuma

    Questa torta ha la particolarità di essere alta, soffice e leggerissima. Un vero dolce da gustare a merenda con il tè e che volendo si può realizzare anche in monoporzioni per sorprendere gli amici.

    torta piuma
    (adobe stock photo)

    Ciò che conta è seguirne ogni fase senza cambiare nulla. Il rischio, altrimenti, è quello di ritrovarsi con una sorta di meringa o con qualcosa dall’aspetto diverso rispetto a quello desiderato. Detto ciò, la preparazione è davvero semplice e una volta fatta e provata, la torta piuma potrebbe diventare addirittura una tra le tue preferite. Sopratutto se sceglierai di gustarla insieme ad un buon cappuccino fatto in casa bollente.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti
    Tempo di cottura: 25 minuti
    Tempo totale: 35 minuti

    Ingredienti:

    • 10 albumi
    • 10 cucchiai di zucchero

    Preparazione

    1. Iniziare aprendo gli albumi in una ciotola capiente per poi montarli a neve ben ferma. Questo è il passaggio più importante tra tutti in quanto la riuscita del dolce dipende proprio dalla consistenza delle uova montate. Per questo motivo, il consiglio è quello di utilizzare delle fruste elettriche.
    2. Iniziare quindi a montare le uova e aggiungere pian piano lo zucchero. Il tutto dovrà essere fatto senza mai smettere di montare. Il risultato finale dovrà essere una neve ben ferma e spumosa.
    3. Una volta ottenuto il risultato desiderato, versare il tutto in uno stampo da torta foderato con carta forno.
    4. Cuocere quindi in forno preriscaldato a 180 gradi per 25 minuti e fin quando la torta non appare ben dorata in superficie. Il trucco sta nel non aprire mail forno per tutta la durata della cottura.
    5. Una volta trascorso il tempo, estrarre la torta dal forno e lasciarla raffreddare per una ventina di minuti.
    6. Fatto ciò si dovrà conservare in frigo per almeno un’ora. Passato il tempo la si potrà finalmente servire.

    Trucco da mamma

    La torta piuma è così semplice che spesso si usa arricchirla con dello zucchero a velo ma anche con del caramello liquido da versarle quando è ormai fredda e ben consolidata. È inoltre possibile servirla con accompagnamento di cioccolata calda o con qualche crema dolce con cui gustarla.

    INGREDIENTI