Torta di carote light senza burro, latte e uova: la ricetta perfetta per chi è a dieta

    La torta di carote light che si prepara senza latte, burro e uova è leggerissima e perfetta per la colazione di chi è a dieta.

    Voglia di torta ma senza appesantirsi? Ecco la torta di carote light che potremmo definire come la torta dei “senza”. Questo dolce, si prepara infatti senza burro, senza latte e senza uova. 

    torta carote light
    Canva photo

    Ma cosa contiene allora? Forse in tanti si chiederanno. Innanzitutto le carote, che sono l’ingrediente principale, farina, zucchero di canna, olio di semi e poco più. Semplice e leggera, questa ricetta è ideale sia per chi soffre di intolleranze o allergie a uova e lattosio, ma anche a chi segue un regime vegano.

    Scopriamo allora come si prepara la torta di carote light, un dolce morbido e umido che potremo servire per colazione, merenda o per una pausa dolce. Perfetto anche per i bambini che ne andranno matti.

    Ecco la ricetta della torta di carote light

    Una torta perfetta per l’estate perché leggera e senza grassi, ideale se vogliamo stare a dieta ma non rinunciare ad un dolce sfizioso e buono. Genuina e realizzata con ingredienti sani la torta di carote light è un dolce perfetto per la colazione da zuppare nel latte. Scopri anche gli errori da evitare.

    torta carote light
    Canva photo

    Ottima anche come merenda per i più piccoli, si può servire a fine pasto, magari accompagnandola con una pallina di gelato. Prepararla è semplice, basta mescolare gli ingredienti in un recipiente e infornare.

    Quindi niente fruste elettriche e nessuna grande lavorazione. Una torta quindi oltre che light anche veloce da preparare. Scopriamo allora come si procede passo passo nella ricetta. Scopri anche questa versione sempre light ma con un ingrediente segreto.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 35 minuti

    Tempo totale: 45 minuti

    Ingredienti:

    • 100 g di carote
    • 250 g di farina 00
    • 50 g di zucchero di canna
    • 200 ml di succo d’arancia (circa 2 arance)
    • 100 ml d’acqua
    • 60 ml di olio di semi
    • mezza bustina di lievito per dolci
    • scorza di arancia grattugiata
    • q.b. zucchero a velo (per guarnire)

    Preparazione

    1. Laviamo e spuntiamo le carote, quindi le sbucciamo. Facciamole a pezzi e mettiamole dentro a un mixer. Aggiungiamo l’olio e la scorza di arancia. Dovremo ottenere una specie di crema.
    2. Spremiamo le due arance, e in una ciotola mettiamo il succo ricavato e l’acqua, quindi uniamo lo zucchero di canna che faremo sciogliere.
    3. Uniamo la farina e il lievito quindi aggiungiamo la crema di carote e mescoliamo bene fino a far amalgamare gli ingredienti.
    4. Trasferiamo l’impasto in uno stampo da circa 20-22 centimetri dopo averlo ricoperto di carta da forno, o averlo oliato e infarinato.
    5. Inforniamo nel forno statico a 180°C per 35 minuti.
    6. Non resta che sfornarla e toglierla dalla teglia. Quindi decoriamo con lo zucchero a velo.

    Trucco da mamma:

    Filtriamo il succo d’arancia così da ottenere un liquido più liscio e senza pezzi.

    INGREDIENTI