Tiramisù al pistacchio light, senza mascarpone!

Marzo 26, 2021Denis Carito
Tiramisù al pistacchio: la versione senza uova e senza mascarpone

Prep time: 20 minuti

Cook time: 5 minuti

Serves: 1 persona

La bellezza di gustare un tiramisù leggero a colazione non ha eguali! Non si tratta del solito tiramisù ma abbiamo scelto di ricordarlo servendoci del nome perché c’è la meraviglia degli strati e l’aggiunta del caffè poi, abbiamo il pistacchio!

Scoprire questa preparazione light e golosa al contempo vi farà dimenticare ingredienti e consistenza perché il sapore è davvero unico. Impreziosito da una crema al pistacchio fatta in casa, sul momento, allieterà le vostre colazioni, riempirà di gusto le vostre merende e chissà, potrebbe diventare anche il dolce monoporzione al cucchiaio della domenica. 

Vi ricordate il nostro tiramisù leggero di fette biscottate? Partendo da quello, lo abbiamo variato un po’ e reso fantastico con una crema al pistacchio facilissima, scopriamo insieme come prepararlo per la colazione di domani in 5 minuti! 

Vi ricordiamo inoltre la versione tiramisù per i bimbi con una crema al latte soffice e leggera, da non perdere!

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Ricetta Tiramisù al pistacchio light

  • Tempo preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 5 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti
  • Dosi per: 1 persona

Una cremina deliziosa fatta in casa, di pistacchio ve la aspettavate? Ebbene sì, pronta ad impreziosire un dolce light per una colazione super: ecco a voi il nostro tiramisù light al pistacchio monoporzione.

Ingredienti

Per la crema di pistacchi

  • 70 g pistacchi sgusciati non salati
  • 40 g fecola di patate
  • 300 ml latte
  • 2 tuorli d'uovo
  • 50 g zucchero di canna

Per il tiramisù

  • 4 fette biscottate integrali , (oppure classiche)
  • 1 tazzina di caffè amaro
  • 50 g ricotta
  • granella di pistacchi , (facoltativa)
  • q.b cacao amaro in polvere

Preparazione

Pe la crema di pistacchi

  • 1)
    Crema di pistacchio
    (Canva photo)

    Iniziamo a montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Uniamo ora la fecola di patate setacciata e mescoliamo. Mettiamo da parte. Ora dobbiamo tritare i pistacchi fino ad ottenere una consistenza simile alla farina, serviamoci di un frullatore o del nostro robot da cucina tutto fare. 

    Uniamo al composto iniziale i pistacchi ridotti a farina e mescoliamo. Scaldiamo in un pentolino la dose di latte e versiamo piano piano il composto iniziale mescolando continuamente e, come per magia la consistenza cremosa verrà da se, la crema di pistacchi fatta in casa è pronta, lasciatela riposare una ventina di minuti ricoperta da pellicola trasparente ben schiacciata sulla superficie per evitare che si formi la pellicina.

Per il tiramisù

  • 1)
    Fette biscottate
    (Canva photo)

    Ora iniziamo a comporre la nostra torretta di tiramisù. Inzuppiamo le nostre 4 fette biscottate, una alla volta, in una miscela di acqua e tazzina di caffè amaro. Quindi, prendiamo un piattino e diponiamo una prima fetta inumidita, uno strato di ricotta, uno di crema e continuiamo a comporre tutti gli altri strati allo stesso modo. 

  • 2)
    Tiramisù al pistacchio
    (Canva photo)

    Arrivate in superficie, spolveriamo il nostro tiramisù light al pistacchio con abbondante polvere di cacao amaro, granella di pistacchi e gustiamo per una colazione ricca di energia ma all’insegna della leggerezza.

Trucco da mamme

Preferite un gusto più strong? Potete utilizzare una crema al pistacchio già pronta (non dimenticate per l’aumento delle calorie!), aggiungere a filo, in superficie, per guarnire del miele d’acacia o dello sciroppo d’agave. 

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe