Spaghetti piccanti: il primo piatto gustoso e perfetto per la stagione estiva

    Scopri come realizzare un primo piatto davvero speciale grazie agli spaghetti piccanti. Il loro sapore ti conquisterà fin dal primo assaggio.

    Rendere un piatto estivo, semplice e al contempo speciale non è sempre facile. Ci sono però degli ingredienti che sono in grado di fare la differenza e di portare a composizioni davvero uniche e particolari.

    spaghetti piccanti
    (adobe stock photo)

    Un esempio è quello dato dagli spaghetti piccanti. Un primo semplice e al contempo sfizioso che grazie al suo sapore davvero particolare donerà un’esperienza di gusto unica a chiunque deciderà di provarlo. La scelta che si rivelerà perfetta quando hai voglia di gustare sapori diversi e che siano in linea con l’estate. E, ovviamente, un primo piatto adatto ad essere realizzato sia per la famiglia che per quanto attendi amici e parenti.

    La ricetta degli spaghetti piccanti

    Per questa ricetta, l’aspetto positivo è dato dal fatto che avrai la possibilità di variare spesso gli ingredienti inserendone sempre di nuovi.

    spaghetti piccanti
    (adobe stock photo)

    Un’opzione che ti consentirà di ottenere sapori sempre diversi pur realizzando lo stesso piatto che, di conseguenza, non stancherà mai né te né la tua famiglia. Proprio ciò che ti serve quando hai poco tempo ma tanta voglia di gustare qualcosa di buono e che sia in grado di donarti tutto il gusto che cerchi.

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 5 minuti

    Tempo di cottura: 15 minuti

    Tempo totale: 20 minuti

    Ingredienti:

    • 320 g di spaghetti
    • 150 g di pomodorini
    • 100 g di olive snocciolate
    • 100 g di ricotta salata
    • q.b. peperoncino
    • q.b. sale
    • q.b. pepe
    • 20 g di olio extra vergine d’oliva

    Preparazione

    1. Iniziamo lavando i pomodorini per poi tagliarli a metà o in quarti. Tutto dipende dalla loro grandezza.
    2. Una volta fatto, aggiungerli in una ciotola capiente e mescolarli insieme alle olive, aggiungendo l’olio, il sale, il pepe e il peperoncino.
    3. Mescolare per bene gli ingredienti e metterli da parte.
    4. Mettere a bollire una pentola piena di acqua salata e quando raggiunge il bollore versare la pasta lasciandola cuocere per il tempo indicato sulla confezione.
    5. Quando la pasta è pronta, scolarla e passarla sotto l’acqua fredda in modo da interromperne la cottura e per farla raffreddare più velocemente.
    6. Versate la pasta ben scolata nella ciotola con il condimento e aggiungete la ricotta tagliata a straccetti o grattugiata.
    7. Mescolare ancora una volta e se serve insaporirla ancora. Il piatto freddo estivo e piccante è pronto per essere servito, magari prima di una buona scaloppina di pollo all’arancia.

    Trucco da mamma

    Questo primo piatto tipicamente estivo si rivela ottimo anche con delle mozzarelline al posto della ricotta o con del pecorino tagliato a cubetti. Anche i pomodori possono essere sostituiti con dei peperoni tagliati a listarelle. La scelta dipende ovviamente da te e dai tuoi gusti.

    INGREDIENTI