Spaghetti con polpette al sugo di Lilli e il Vagabondo: ecco la ricetta

Dicembre 22, 2020Virgilia Panariello
Spaghetti al pomodoro

Prep time: 30 minuti

Cook time: 60 minuti

Serves: 4 persone

Desiderate assaggiare i famosi spaghetti al pomodoro con polpette condivisi da Lilli e il Vagabondo? Scopriamo insieme cosa sono e come prepararle.

Tutti sono appassionano ai cartoni classici Walt Disney non solo i piccoli, in particolar modo i grandi. Ricordate gli spaghetti con le polpette al sugo di Lilli e il Vagabondo?  Un’immagine impossibile da non ricordare, i due cagnolini che mangiano gli spaghetti.  Se volete rivivere quella scena così romantica che ne dite di riproporre la ricetta?  Gli spaghetti al pomodoro sono un piatto della tradizione italiana, molto conosciuto in tutto il mondo, per non dimenticare poi le polpette un secondo piatto a cui nessuno sa rinunciare. Se siete appassionati dei cartoni animanti, vi ricordate gli Onigiri di Kiss me Licia? Cliccate qui e così li potete preparare a casa senza alcuna difficoltà.

Allora non vi resta che mettervi all’opera con vostri figli, così da preparare questa classica ricetta che piacerà a tutti, gli spaghetti di Lilli e il Vagabondo!

 

Visualizza Layout Stampa
Stampa Ricetta
Chiudi Stampa

Spaghetti di Lilly e il Vagabondo

  • Tempo preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 60 minuti
  • Tempo totale: 90 minuti
  • Dosi per: 4 persone

Un primo piatto che piacerà a tutti, anche ai più piccoli, scopri come preparare la ricetta, magari potete servirli per un pranzo domenicale.

Ingredients

Impasto delle polpette

  • 300 g carne macinata di maiale
  • 3 cucchiaio parmigiano reggiano
  • 1 uovo
  • 2 fettine di pane raffermo
  • 1 bicchiere latte o acqua
  • q.b. sale
  • q.b. prezzemolo

Per il sugo di pomodoro

  • 650 g passata di pomodoro
  • 1 cipolla
  • q.b. sale fino
  • 6 foglie di basilico
  • q.b. olio extra vergine di oliva

Per la pasta

  • 320 g spaghetti
  • q.b. sale grosso
  • q.b. acqua

Preparazione

Impasto delle polpette

  • 1)
    Polpette
    Foto:AdobeStock

    Iniziate dall’impasto delle polpette, fate ammorbidire il pane nel latte o in acqua per qualche minuto e poi strizzate per bene. Mettete in un’altra ciotola la carne, le fettine di pane, l’uovo, il formaggio, un pò di sale e impastate bene con le mani, poi unite il prezzemolo lavato e sminuzzato. Amalgamate per bene tutti gli ingredienti, lavorate con le mani umide e formate delle polpette non troppo grandi.

Sugo di pomodoro

  • 1)
    Salsa di pomodoro
    Foto:AdobeStock

    Mettete in una casseruola l’olio extra vergine di oliva, unite la cipolla affettata finemente, lasciate rosolare un pò. Non appena si ammorbidirà unite la passata di pomodoro.  Aggiungete un pò di acqua, sale e fate cuocere a fiamma media, quando inizi a bollire, unite le polpette. Fate attenzione a non farle rompere, adagiate delicatamente. Proseguite la cottura per 40 minuti a fiamma bassa con coperchio, unite anche le foglie di basilico lavate e asciugate a fine cottura quasi.

     

Preparazione del piatti finale

  • 1)
    errori vongole
    Foto:Pixabay

    A cottura ultimata delle polpette, portate ad ebollizione una pentola con abbondante acqua, lasciate cuocere gli spaghetti, salate e scolateli al dente. Mettete in una piatto da portata e condite con il pomodoro, adagiate poi le polpette e qualche foglia di basilico. Servite e buon Appetito!

     

TRUCCHI SALVA MAMMA

Ricordate che per assaporare un primo piatto perfetto è necessario porre attenzione quando cuocete gli spaghetti, scolateli al dente e non fateli scuocere. Inoltre il sugo di pomodoro deve cuocere a fiamma media e non sia frettolosi, altrimenti rischiate di servire un piatto con del sugo e polpette non completamente cotte.

 

Nutrition

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe