Non buttare i fichi troppo maturi: prepara il morbidissimo sorbetto di Roberto Valbuzzi!

    Il sorbetto di fichi è un dolce golosissimo e leggero: si prepara con due soli ingredienti ed è una perfetta ricetta anti spreco!

    La differenza fondamentale tra il gelato e il sorbetto sta nell’utilizzo del latte o del bianco d’uovo. Nel gelato (quello alla crema in particolare) si utilizza il latte.

    roberto valbuzzi sorbetto fichi
    (Mammeincucina)

    Nel gelato alla frutta invece il latte non viene utilizzato. Per miscelare e ammorbidire la polpa di frutta si utilizza soltanto acqua.

    Il sorbetto è una ricetta completamente diversa. Come nel gelato alla frutta nel sorbetto manca il latte. Nonostante questo, però, il sorbetto ha una consistenza spumosa e leggera che il classico gelato alla frutta non ha assolutamente.

    Il motivo è che nel sorbetto si utilizza il bianco d’uovo montato a neve per aggiungere volume e morbidezza.

    L’utilizzo delle uova crude rende questo prodotto estremamente delicato: non può essere tenuto fuori dal frigorifero a lungo e si scioglie facilmente. In compenso, però, è una vera delizia!

    Il sorbetto ai fichi di Roberto Valbuzzi

    Amante della semplicità e delle ricette intelligenti, Roberto Valbuzzi ha spiegato come utilizzare i fichi troppo maturi per realizzare una vera prelibatezza che piacerà a tutta la famiglia!

    sorbetto frutta
    (Canva)

    Ricetta per 4 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: nessuno

    Tempo totale: 10 minuti

    Ingredienti:

    10 fichi congelati di grosse dimensioni

    3 fichi freschi maturi

    100 grammi di albume d’uovo montato a neve

    Preparazione

    1. I fichi dovranno essere congelati a spicchi dopo essere stati privati della buccia. Si consiglia di lasciarli in freezer per almeno una notte intera. Prima di essere utilizzati andranno estratti dal freezer per almeno 10 minuti
    2. Versare i fichi congelati e i fichi freschi in un robot da cucina in grado di tritare il ghiaccio e lasciarlo andare per qualche minuto alla massima velocità, fino a che non si otterrà una crema omogenea. Estrarre il composto e versarlo in una ciotola
    3. Nel frattempo montare gli albumi a neve ben ferma
    4. Una volta terminato questo processo si dovrà semplicemente riversare il composto di fichi negli albumi e mescolare con una spatola o con una frusta da pasticciere.
    5. Il sorbetto è pronto per essere mangiato.

    Trucco dello Chef

    Più i fichi saranno maturi meno zucchero sarà necessario ma, se il sapore dovesse essere insoddisfacente si potrà aggiungere zucchero agli albumi mentre li si monta, preparando di fatto una meringa.

    Se il sorbetto si è sciolto mentre si incorporavano i fichi agli albumi è possibile tenerlo in freezer per qualche minuto, il tempo necessario a che recuperi la sua consistenza.

    Se il sorbetto è destinato ai grandi si potrà aggiungere in ogni coppa un goccio di liquore!

    INGREDIENTI