Sfogliatelle napoletane alla fragola: croccanti fuori con un cuore morbido!

    Hai mai provato le sfogliatelle napoletane alla fragola? Sono davvero buone: croccanti fuori e un cuore morbidissimo al loro interno!

    Le sfogliatelle napoletane sono tra i dolci più buoni che la nostra cucina può vantare. La versione classica ha conquistato tutti gli abitanti del nostro paese e non. Tant’è che nel corso degli ultimi anni, i mastri pasticceri hanno iniziato a sperimentare rivisitando la ricetta classica napoletana.

    sfogliatelle alla fragola
    foto da canva

    C’è chi ha provato a rifarla utilizzando il classico cioccolato, che in fondo piace a tutti, e c’è chi ha osato proponendo un’azzardata versione salata che ha riscosso non poco successo. La versione che ti proponiamo oggi ha intenzione di sfruttare i frutti di stagione, ovvero le fragole, e siamo sicuri che ti conquisterà fin dal primo morso grazie alla sua consistenza croccante e al suo cuore morbidissimo ripieno.

    Ti avvisiamo però la ricetta delle sfogliatelle napoletane alla fragola creano dipendenza: sono troppo buone per poter resistere al loro sapore unico e inconfondibile!

    La ricetta delle sfogliatelle napoletane alla fragola ti conquisterà al primo morso

    La ricetta delle sfogliatelle napoletane alla fragola non differisce molto dalla preparazione classica di questo dolce, ma ha alcuni accorgimenti che la renderanno davvero unica. Inoltre, giusto per non farsi mancare nulla, si prepara davvero in pochissimi minuti.

    fragole dolce
    foto da canva

    Tant’è che il dolce perfetto quando all’ultimo minuto ti ritrovi degli ospiti a cena e non sai che cosa preparare in pochissimo tempo. Con questa ricetta, puoi starne certa, farai un figurone e ti chiederanno di poterne fare il bis! Tra l’altro sono l’ideale anche da servire durante una merenda in compagnia delle amiche, accompagnate magari da una buona tazza di caffè, un succo di frutta fresca o, perché no, anche da qualche bollicina che non fa mai male.

    Ricetta per 6 persone

    Tempo di preparazione: 10 minuti

    Tempo di cottura: 25 minuti

    Tempo totale: 35 minuti

    Ingredienti:

    Preparazione

    1. Prendi la pasta sfoglia e dividila in tre parti, facendo attenzione a tagliare il tutto verticalmente e non orizzontale.
    2. Sovrapponi le strisce di pasta frolla spennellando, tra uno strato e l’altro, il burro fuso.
    3. Arrotola il tutto, creando un cilindro stretto e riponi in congelatore per una mezz’ora circa.
    4. Nel frattempo unisci per bene lo zucchero alla ricotta fresca e crema una crema.
    5. Lava le fragole e tagliale a pezzetti. Dopo versale all’interno della crema di ricotta ed amalgama il tutto per bene.
    6. Prendi il cilindro di pasta sfoglia e taglia delle fette spesse qualche centimetro. Con l’aiuto delle dita, spingi il centro del disco di sfoglia al di fuori in modo da creare dei coni.
    7. Inserisce al suo interno un cucchiaino di crema e richiudi utilizzando dell’acqua sui bordi.
    8. Inforna per 25 minuti a 180 gradi

    Trucco da mamma:

    Con un solo impasto per le sfogliatelle napoletane, puoi creare tante farciture diverse dividendo la crema di ricotta in più parti insaporendola con ciò che più ti piace!

    INGREDIENTI